OIPA










Utilità




Gli altri siti OIPA


Guardie zoofile


OIPA Internazionale


Medici Internazionali


Ricerca senza Animali


Appelli per gli animali


Animalismo












Iscriviti al canale

You tube OIPA



GRAZIE A TUTTI VOI BILL È TORNATO A SORRIDERE. PER RENDERLO FELICE BASTA POCO: SCHIUDERE LE PORTE DEL PROPRIO CUORE

Sostieni la sezione OIPA Venezia e provincia alla pagina http://www.oipa.org/italia/sezioni/venezia.html

6/8/15

Ricordate Bill? Quando l’abbiamo lasciato era molto sofferente, sia fisicamente che psicologicamente. La sua proprietaria, ammalatasi gravemente, non si trovava più nelle condizioni di poterlo accudire.
Preso in carico dalla sezione OIPA di Venezia, Bill soffriva di un problema nella minzione, motivo per cui è stato operato e ha seguito una terapia farmacologica allo scopo di aiutarlo a riacquisire autonomia.
Oggi Bill non è ancora del tutto guarito, è ancora in clinica, ma sta progressivamente migliorando.

Se, infatti, il catetere doveva essere applicato inizialmente due volte al giorno, oggi invece Bill ne ha bisogno solo una volta ogni due giorni, aspetto che nel tempo potrebbe migliorare.
Nel frattempo, Bill è cambiato, il pelo del suo mantello è visibilmente migliorato, così come il suo sguardo, che si è illuminato con i sorrisi che dispensa a chiunque voglia giocare con lui.

Sì, perché Bill, nonostante tutto, è rimasto un grande giocherellone, salta e corre alla rincorsa della sua amata palla, da cui non si separa mai. Per essere felice, gli manca solo una persona che voglia dedicarsi a lui, considerando che la sua particolarità necessita di alcune attenzioni in più.
I volontari OIPA ringraziano tutti coloro che sono stati solidali con lui e aspettano una chiamata che possa donare di nuovo a Bill l’affetto e il calore di una nuova casa.

Per informazioni sull’adozione di Bill: Annalisa Minto, Delegata OIPA Venezia e provincia; Tel. 328 4726409 (dalle 18.00 in poi); venezia@oipa.org


9/6/15
LA SIMBIOSI SPEZZATA: BILL, PASTORE TEDESCO DI 8 ANNI, PERDE LA SUA COMPAGNA UMANA E SI AMMALA. I VOLONTARI OIPA CHIEDONO AIUTO PER DARGLI UNA NUOVA OPPORTUNITÀ

Quando è stato segnalato ai volontari e alle Guardie eco zoofile OIPA, Bill era già in uno stato di salute molto compromesso: affetto da un’infezione batterica della pelle, che l’aveva colpito dall’attaccatura della coda fino alla parte alta del torace, Bill aveva anche gravi difficoltà nella minzione.
Il rapporto simbiotico instaurato con la sua compagna umana l’ha portato ad ammalarsi nello stesso momento in cui la proprietaria è stata colpita da una gravissima malattia di tipo degenerativo, che le impedisce di occuparsi di lui.

Ceduto alla sezione OIPA di Venezia, che ha deciso di farsi carico del suo caso, Bill, che ha 8 anni, è stato condotto d’urgenza presso una clinica veterinaria dove sono state fornite le prime cure relative all’infezione batterica della pelle. Il problema principale che, tuttavia, affligge questo pastore, è una difficoltà nella minzione, che gli impedisce di svuotarsi autonomamente, motivo per cui è stato ricoverato per diverse settimane in clinica.
Bill, infatti, deve essere sottoposto ogni giorno allo svuotamento della vescica tramite l’ausilio di un catetere. Sulla base di alcuni accertamenti effettuati, tra cui una cistografia, è emerso un prolasso della mucosa uretrale a livello della prostata, che secondo i veterinari è il motivo che gli impedisce di fare la pipì autonomamente e, per il quale, il cane necessita di un intervento chirurgico che andrebbe a risolvere questo disagio. Nonostante le sofferenze e la costrizione che deve subire quotidianamente, Bill non ha perso la voglia di giocare con la sua palla, che porta a chiunque gli si avvicini.

I volontari OIPA desiderano aiutarlo a superare questa difficile fase della sua vita e lanciano un appello a tutti coloro che abbiano la possibilità di contribuire ad affrontare le spese delle cure mediche sostenute fino ad oggi e dell’intervento cui sarà sottoposto.
Un dono speciale che darà a questo nostalgico pastore l’opportunità di ritrovare, con una nuova famiglia, l’amore perduto.

COME AIUTARE BILL

IMPORTANTE: Ricorda che tutte le offerte sono detraibili dalle tasse!

Di seguito i metodi per poter fare l'offerta:
CONTO CORRENTE POSTALE
Vai in posta e compila un bollettino postale inserendo l'importo e la causale
"Bill – OIPA Venezia" su c/c n.43 03 52 03 intestato a: OIPA Italia

BONIFICO BANCARIO
Effettua un bonifico con l'importo sul conto corrente n.43 03 52 03 banco posta
Codice IBAN: IT28 P076 0101 6000 0004 3035 203
BIC/SWIFT (per bonifico estero)  BPPIITRRXXX
con la causale "Bill – OIPA Venezia"

ASSEGNO

Invia un assegno bancario non trasferibile intestato a OIPA Italia a:
OIPA Italia - via Gian Battista Brocchi 11 - 20131 Milano

CARTA DI CREDITO
Solo per il pagamento con CARTA DI CREDITO potete continuare compilando i campi di seguito segnando l'importo totale e la causale "Bill – OIPA Venezia"
verrai indirizzato direttamente alla pagina PayPal

EFFETTUA UNA DONAZIONE CON CARTA DI CREDITO





Organizzazione Internazionale Protezione Animali

Organizzazione Non Governativa (ONG) affiliata al Dipartimento della Pubblica Informazione (DPI)
e al Consiglio Economico e Sociale (ECOSOC) dell’ONU

OIPA Italia Onlus
Codice fiscale 97229260159
Riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente (DM del 1/8/07 pubblicato sulla GU 196 del 24/8/07)
Sede legale e amministrativa: via Gian Battista Brocchi 11 – 20131 Milano - Tel. 02 6427882 – Fax 02 99980650
Sede amministrativa: via Albalonga 23 - 00183 Roma - Tel. 06 93572502 – Fax 06 93572503
info@oipa.orgwww.oipa.org