fbpx

OIPA Italia sezione Napoli e provincia

Delegata: Vincenza Buono
Tel. 339 6506432
napoli@oipa.org

Vice delegata: Maria Teresa Ciampa
Tel. 327 5788703
vice-napoli@oipa.org

Sede: Viale dei Pini 59 - 80014 Giugliano in Campania (NA)

COME AIUTARE LA SEZIONE OIPA NAPOLI

Fate una donazione per l’OIPA sezione Napoli. Le offerte verranno utilizzate per salvare gli animali seguiti dalla sezione, per le spese mediche e per l’acquisto di cibo per tutti gli altri casi di animali salvati dalla strada.

CONTO CORRENTE POSTALE

Compila un bollettino postale in posta
inserendo l'importo e la causale "offerta OIPA sezione Napoli"
su conto corrente:
n° 43 03 52 03
intestato a:
OIPA Italia

BONIFICO BANCARIO

Effettua un bonifico con l'importo dell'offerta con la causale "offerta OIPA sezione Napoli" sul conto corrente:
n. 43 03 52 03 banco posta
Codice IBAN:
IT28 P076 0101 6000 0004 3035 203
BIC/SWIFT:
BPPIITRRXXX

ASSEGNO

Invia un assegno non trasferibile con l'importo a:
OIPA Italia
via Gian Battista Brocchi 11
20131 Milano

CARTA DI CREDITO E PAY PAL

Per donazioni continuative, cliccare su "Imposta come donazione mensile"
sotto l'importo da indicare

LE ATTIVITA' DELLA SEZIONE

Di seguito riportiamo solo alcuni esempi di quanto svolto dai volontari, per saperne di più puoi contattare la sezione ai recapiti sopra riportati
blog-grid

Cani abbandonati su una strada a scorrimento veloce, legati ad un guard rail. Un vecchio ricordo del passato? Ebbene no, questa foto non è una foto di repertorio, ma un fermo immagine di quanto successo questa mattina. Queste atrocità succedono ancora o...

Continua a leggere
blog-grid

Immaginate quanti cuccioli può generare una randagia non sterilizzata, a quante malattie e pericoli può essere esposta in strada insieme ai suoi cuccioli, che a loro volta, se non catturati, andranno a ad aumentare in un circolo senza fine il numero dei...

Continua a leggere
blog-grid

Michelle ha passato gran parte della sua vita legata e segregata in uno spazio angusto, senza alcun riparo. È stata ritrovata così dai volontari dell’OIPA, che in seguito ad una segnalazione hanno effettuato un sopralluogo. I volontari hanno scoperto ...

Continua a leggere
blog-grid

Quante “Mami” dovranno ancora soccorrere i volontari OIPA di Napoli? Forse sfruttata in combattimenti clandestini o picchiata per aver difeso la sua cucciola, Mami, dolcissima cagnolona di circa 2 anni, è stata recuperata con la testa interamente ric...

Continua a leggere
blog-grid

Si fidava di quella mano amica che l’ha accudita per 7 anni e, invece, Dayana è stata gettata in pasto alla strada. Scaraventata in aperta campagna, è stata assalita da un branco di randagi ma, fortunatamente, le sue urla strazianti hanno attirato dei...

Continua a leggere
blog-grid

Si può abbandonare un cane e poi guardarsi ancora allo specchio senza avere il minimo rimorso? Ogni volta che assistiamo alla sofferenza di un cane ancora scioccato dal trauma dell’abbandono, come accaduto al piccolo Boris, recuperato ad Acerra dai vol...

Continua a leggere
blog-grid

“Correte c ‘è un cane abbandonato che sta morendo, è pieno di vermi”: se non fosse stato per la segnalazione di una cittadina, che passando casualmente per una stradina di campagna, aveva intravisto “qualcosa” che si muoveva nell’erba, a que...

Continua a leggere
blog-grid

Un calcio dritto nella pancia e Raffella, gatta di quartiere benvoluta da tante persone, sarebbe spirata di lì a poco assieme ai suoi piccoli. Segnalata ai volontari dell’OIPA di Napoli, è stata operata d’urgenza per una grave emorragia interna. La ...

Continua a leggere
blog-grid

Sono sempre tantissime le richieste di aiuto da parte di tanti comuni in provincia di Napoli relative non solo ad abbandoni di cani, ma anche di gatti adulti in difficoltà e cucciolate e tanti cittadini chiedono aiuto ai volontari dell’OIPA per le ...

Continua a leggere
blog-grid

Grande successo per la conferenza “Randagismo canino: conoscerlo per gestirlo” organizzata ieri sera nella suggestiva cornice della sala del Capitolo all’interno del Museo DOMA di Napoli. Importanti considerazioni sulla situazione attuale, sui risch...

Continua a leggere
blog-grid

“Ogni giorno ci arrivano richieste d’aiuto per cucciolate sia di privati che randagi, ogni giorno cerchiamo di salvare vite con tutte le nostre forze, ma non siamo all’inferno, siamo solo in periferia di Napoli, a pochissimi km di distanza dal centr...

Continua a leggere
blog-grid

A Pozzuoli, a Quarto, a Casoria, dentro cartoni, in buste di plastica o direttamente nei cassonetti della spazzatura: è dai primi di febbraio che i volontari dell’OIPA di Napoli corrono senza tregua per tutta la provincia per salvare tutte le cucciolat...

Continua a leggere
blog-grid

Finalmente, dopo un anno, la grande notizia che tutti aspettavamo: Maya, cagnolina di 3 anni sequestrata dalle Guardie Zoofile dell’OIPA di Napoli in grave stato di denutrizione, ha trovato una bellissima famiglia che l’amerà per sempre, una ...

Continua a leggere
blog-grid

Nati “per sbaglio” ed abbandonati: sono purtroppo moltissime le cucciolate indesiderate di cani che finiscono vittima di abbandoni o maltrattamenti, e sono proprio queste cucciolate di cani di proprietà a costituire lo zoccolo duro del randagismo a N...

Continua a leggere
blog-grid

Per sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza del microchip, strumento non solo obbligatorio per la registrazione dei cani di proprietà in anagrafe canina, ma di fondamentale importanza per la prevenzione del randagismo e degli abbandoni, i volont...

Continua a leggere
blog-grid

Una vera e propria ondata di abbandoni ha sommerso la sezione dell’OIPA di Napoli durante tutta la stagione estiva, raggiungendo dei livelli di criticità molto difficili da sostenere per i volontari dell’OIPA. Soltanto nel mese di agosto sono state t...

Continua a leggere
blog-grid

Lui è Elia, un cucciolo nato da una randagia non sterilizzata che ha visto morire accanto a sé uno dei suoi fratellini, investito da un’auto. Strappato alla morte da chi non si arrende all’ingiustizia di assistere alle sofferenze dei tanti, trop...

Continua a leggere
blog-grid

Poco prima di Natale vi avevamo raccontato la storia di Goccia, una cagnolina soccorsa dai volontari OIPA di Napoli mentre correva spaurita su una superstrada molto trafficata. Denutrita e colpita dalla rogna “rossa”, il corpo di Goccia era quasi del ...

Continua a leggere
blog-grid

Vi ricordate di Lorenza? La sua storia aveva colpito tutti. Era stata intravista dai volontari dell’OIPA Napoli in un box di quei canili sovraffollati, con più di 500 cani, in un angolo, tremante e con tutto il pelo incrostato e con nodi ormai impo...

Continua a leggere
blog-grid

Non si contano i ritrovamenti di cucciolate abbandonate a Napoli e provincia e i volontari dell’OIPA sono sempre al collasso, pieni di segnalazioni cui far fronte e tantissimi cani abbandonati cui trovare adozione, questa meravigliosa cucciolata è ...

Continua a leggere

ARCHIVIO ATTIVITÀ SEZIONE

28 luglio 2013
Gemelli a 4 zampe
1 agosto 2009
SOS Maltrattamenti
16 giugno 2009
Grazie ad Almo Nature!
6 febbraio 2009
La storia di Ciocco
19 gennaio 2009
La storia di Talpa
30 novembre 2008
Salvataggio natalizio
14 novembre 2008
Vita spezzata
9 agosto 2008
La storia di Gigino