fbpx

OIPA Italia sezione Pesaro Urbino e provincia

Delegato: Francesco Bigonzi
Tel. 339 4849243
pesarourbino@oipa.org

www.oipapesaro.it

Sede: Via Del Miralfiore 6, 61122 Pesaro

COME AIUTARE LA SEZIONE OIPA PESARO URBINO

Fate una donazione per l’OIPA sezione Pesaro Urbino. Le offerte verranno utilizzate per salvare gli animali seguiti dalla sezione, per le spese mediche e per l’acquisto di cibo per tutti gli altri casi di animali salvati dalla strada.

CONTO CORRENTE POSTALE

Compila un bollettino postale in posta
inserendo l'importo e la causale "offerta OIPA sezione Pesaro Urbino"
su conto corrente:
n° 43 03 52 03
intestato a:
OIPA Italia

BONIFICO BANCARIO

Effettua un bonifico con l'importo dell'offerta con la causale "offerta OIPA sezione Pesaro Urbino" sul conto corrente:
n. 43 03 52 03 banco posta
Codice IBAN:
IT28 P076 0101 6000 0004 3035 203
BIC/SWIFT:
BPPIITRRXXX

ASSEGNO

Invia un assegno non trasferibile con l'importo a:
OIPA Italia
via Gian Battista Brocchi 11
20131 Milano

CARTA DI CREDITO E PAY PAL

Per donazioni continuative, cliccare su "Imposta come donazione mensile"
sotto l'importo da indicare

LE ATTIVITA' DELLA SEZIONE

Di seguito riportiamo solo alcuni esempi di quanto svolto dai volontari, per saperne di più puoi contattare la sezione ai recapiti sopra riportati
blog-grid

Come ogni anno, i volontari di OIPA Pesaro Urbino , hanno organizzato un allegro evento, Caninfesta, dedicato ai cani che debbono trovare una famiglia. Si è svolta la sfilata con alcuni ospiti del canile, uno di loro, Pelè di 10 anni, ha commosso a tal ...

Continua a leggere
blog-grid

Nella Provincia di Pesaro-Urbino è attivo dal 2009 il CRAS, Centro Recupero Animali Selvatici, che svolge un ottimo lavoro grazie a personale qualificato e sempre disponibile, anche nei confronti del Nucleo di Guardie eco – zoofile OIPA con cui è ...

Continua a leggere
blog-grid

Le hanno chiuse in un sacchetto e buttate in un cassonetto dell’immondizia. Erano appena nate, avevano ancora il cordone ombelicale attaccato. Freak & Chic oggi hanno un nome e sono vive solo grazie al tempestivo intervento di una signora che, notan...

Continua a leggere

ARCHIVIO ATTIVITÀ SEZIONE