fbpx

OIPA Italia sezione Pistoia e provincia

Delegata: Elisa Mucci
Tel. 335 6789578
pistoia@oipa.org

Vice delegata: Isabella Giacomelli
Tel. 333 6494629
vice-pistoia@oipa.org

Sede: Casa del popolo Bottegone - Strada Statale Fiorentina, 697 - Bottegone (PT)

www.oipapistoia.com

COME AIUTARE LA SEZIONE OIPA PISTOIA

Fate una donazione per l’OIPA sezione Pistoia. Le offerte verranno utilizzate per salvare gli animali seguiti dalla sezione, per le spese mediche e per l’acquisto di cibo per tutti gli altri casi di animali salvati dalla strada.

CONTO CORRENTE POSTALE

Compila un bollettino postale in posta
inserendo l'importo e la causale "offerta OIPA sezione Pistoia"
su conto corrente:
n° 43 03 52 03
intestato a:
OIPA Italia

BONIFICO BANCARIO

Effettua un bonifico con l'importo dell'offerta con la causale "offerta OIPA sezione Pistoia" sul conto corrente:
n. 43 03 52 03 banco posta
Codice IBAN:
IT28 P076 0101 6000 0004 3035 203
BIC/SWIFT:
BPPIITRRXXX

ASSEGNO

Invia un assegno non trasferibile con l'importo a:
OIPA Italia
via Gian Battista Brocchi 11
20131 Milano

CARTA DI CREDITO E PAY PAL

LE ATTIVITA' DELLA SEZIONE

Di seguito riportiamo solo alcuni esempi di quanto svolto dai volontari, per saperne di più puoi contattare la sezione ai recapiti sopra riportati
blog-grid

Liu, una bellissima gattina di appena 3 mesi, non solo non è stata soccorsa da chi l’ha investita, ma nemmeno successivamente curata dalla famiglia che diceva di accudirla, nonostante la frattura scomposta del femore. Senza l’aiuto dei volontari OIPA...

Continua a leggere
blog-grid

Era febbraio 2015 quando i volontari dell’OIPA di Pistoia incontrarono per la prima volta Libero: appena entrarono in casa, si presentò subito dando la zampa, si capiva subito che era un cagnolone con un cuore grande, dolce e gentilissimo, nonostan...

Continua a leggere
blog-grid

Anche quest’anno i volontari dell’OIPA di Pistoia si sono impegnati per regalare al pubblico lo spettacolo teatrale OIPA il cui ricavato è andato a supporto delle tantissime attività di tutela animali. I volontari ringraziano di vero cuore tutt...

Continua a leggere
blog-grid

Relegato in un box da quando la sua famiglia non poteva più prendersi cura di lui, Biscotto stava soffrendo molto la solitudine e la mancanza di attenzioni. A liberarlo dal piccolo recinto in cui era costretto a languire, sono stati i volontari dell’OI...

Continua a leggere
blog-grid

I volontari dell’OIPA di Pistoia hanno partecipato alla manifestazione organizzata dal Comune di Pescia per condannare l’atroce maltrattamento di una cagnolina compiuto da un giovane 27enne pesciatino a maggio dello scorso anno, fatto di cui si è ven...

Continua a leggere
blog-grid

Lei è Tripolina, come la sedia pieghevole inventata nel 1900. Tripolina perché quando è stata affidata dalle volontarie dell’OIPA di Pistoia alla balia, era molto debilitata, mangiava ma non cresceva, non tutte e quattro le zampine volevano muove...

Continua a leggere
blog-grid

I volontari dell’OIPA di Pistoia si occupano di accudire quotidianamente 25 gatti presso la colonia felina di Quarrata e di altri 4 gatti stanziali nel comune di Bargi. Ovviamente non si tratta solo di sfamare i gatti, perché puntualmente ogni anno ven...

Continua a leggere
blog-grid

Giostra dell’Orso 2018: con un atto antidemocratico e privo di trasparenza, la nuova Giunta comunale di Pistoia ha modificato il regolamento della Giostra dell’Orso prevista per il prossimo 25 luglio, reintroducendo la velocità e il “vince chi arri...

Continua a leggere
blog-grid

L’oasi si chiamerà “I gatti di Elo” ed è dedicata alla nostra amica Eloisa, attiva collaboratrice dell’OIPA, che ha dedicato al progetto gran parte del poco tempo libero che le concedeva la sua malattia. Eloisa ha sempre avuto il desiderio di ve...

Continua a leggere
blog-grid

PROGETTO DONA UNA CASETTA: L’OASI FELINA DELL’OIPA DI PISTOIA Per noi e i nostri amici animali, il Natale è forse il periodo migliore dell’anno: finalmente possiamo starcene accoccolati sotto le coperte a goderci pigramente le serate e le lente dom...

Continua a leggere
blog-grid

Ricordate Sergio? Quando vi abbiamo raccontato di lui, stava soffrendo nel canile dove era rinchiuso da 7 anni oramai, destinato a finire il resto dei suoi giorni nel peggiore dei modi: afflitto da una malattia degenerativa della spina dorsale, non riusci...

Continua a leggere
Share This