fbpx

OIPA Italia sezione Trapani e provincia

Delegata: Anna Calderone
Tel. 392 8596781
trapani@oipa.org

Vice Delegata: Raimonda Grimaudo
Tel. 328 0032310
vice-trapani@oipa.org

COME AIUTARE LA SEZIONE OIPA TRAPANI

Fate una donazione per l’OIPA sezione Trapani. Le offerte verranno utilizzate per salvare gli animali seguiti dalla sezione, per le spese mediche e per l’acquisto di cibo per tutti gli altri casi di animali salvati dalla strada.

CONTO CORRENTE POSTALE

Compila un bollettino postale in posta
inserendo l'importo e la causale "offerta OIPA sezione Trapani"
su conto corrente:
n° 43 03 52 03
intestato a:
OIPA Italia

BONIFICO BANCARIO

Effettua un bonifico con l'importo dell'offerta con la causale "offerta OIPA sezione Trapani" sul conto corrente:
n. 43 03 52 03 banco posta
Codice IBAN:
IT28 P076 0101 6000 0004 3035 203
BIC/SWIFT:
BPPIITRRXXX

ASSEGNO

Invia un assegno non trasferibile con l'importo a:
OIPA Italia
via Gian Battista Brocchi 11
20131 Milano

CARTA DI CREDITO E PAY PAL

LE ATTIVITA' DELLA SEZIONE

Di seguito riportiamo solo alcuni esempi di quanto svolto dai volontari, per saperne di più puoi contattare la sezione ai recapiti sopra riportati
blog-grid

Faticava a respirare e necessitava di un ricovero d’urgenza e, invece, il canile sanitario di Castelvetrano, Trapani, cosa risponde per il piccolo Ken, micio randagio di appena 2 mesi? Siamo in chiusura, ore 13.08, e non c’è un medico nella struttura...

Continua a leggere
blog-grid

Ricordate il dolcissimo Zorba? Era ancora sotto shock quando l’abbiamo lasciato: vittima dell’ennesima crudeltà a danno di un essere indifeso, era stato soccorso dai volontari dell’OIPA di Trapani mentre si trascinava zoppicando, sofferente e sangu...

Continua a leggere
blog-grid

Marinella di Selinunte, Trapani. Stavano morendo di fame e di sete, abbandonati a se stessi senza acqua né cibo nella casa di villeggiatura, dimenticati dal proprietario che, quando è stato convocato dalle Forze dell’ordine, si è giustificato adducen...

Continua a leggere
blog-grid

Ricordate Megan? Piccola cagnolina non vedente, era stata “scaricata” nel canile dove operano gli angeli blu dell’OIPA di Trapani: accucciata sempre nello stesso angolino, era talmente traumatizzata dall’abbandono subito da lasciarsi quasi...

Continua a leggere
blog-grid

Vi ricordate di Perseo? Vittima dell’indifferenza, era stato investito da una macchina che, senza neanche fermarsi, l’aveva travolto e gli aveva tranciato parte della zampa. Dopo un totale rimpallo tra le istituzioni preposte, erano stati gli angeli b...

Continua a leggere
blog-grid

Quando ci si ferisce gravemente o ci si frattura una gamba si corre al pronto soccorso e si riceve immediata assistenza. Perché la stessa cosa non accade per i cani incidentati e condotti presso il canile comunale di Castelvetrano (TP)? Com’è possibil...

Continua a leggere
blog-grid

E’ sempre una grande gioia sapere che un animale salvato dai volontari dell’OIPA ha riacquistato la salute e l’autonomia dopo aver subito tanta sofferenza e oggi vogliamo condividere con voi la felicità che sprizza dagli occhi di Bianco, meraviglio...

Continua a leggere
blog-grid

Box colmi di feci, mancanza di pulizia e di strumenti per farla, ciotole vuote e personale assente. Da circa due mesi questa è la situazione drammatica a cui, ogni settimana, i volontari dell’OIPA di Trapani devono assistere a causa della totale, o ins...

Continua a leggere
blog-grid

Nina, un’altra vittima del randagismo, un’altra anima invisibile cui nessuno ha prestato aiuto. Investita da un’auto, sì era nascosta dentro una casa abbandonata e soltanto dopo innumerevoli tentativi di appostamento i volontari dell’OIPA di Trap...

Continua a leggere
blog-grid

L’OIPA denuncia “Gli operatori comunali si rifiutano di pulire senza autoclave, i box sono puliti solo grazie al nostro intervento” Box colmi di feci, mancanza dei più fondamentali strumenti di pulizia, carcasse in decomposizione nel congelatore or...

Continua a leggere
blog-grid

18 ottobre – Aggiornamento Ci addolora profondamente dover comunicare che, purtroppo, nonostante la cure profuse, Ercole ci ha lasciati. Dopo una prima ripresa che ha fatto sperare in un suo progressivo miglioramento, improvvisamente c’è stat...

Continua a leggere
blog-grid

In una terra in cui la prevenzione del randagismo è ancora un’utopia e dove i canili comunali operativi sono l’eccezione, l’arrivo dell’estate rappresenta sempre un momento di grande difficoltà per i volontari dell’OIPA, che non sempre si ...

Continua a leggere
blog-grid

Quando l’abbiamo lasciata ai primi di gennaio, Bianca era stata appena recuperata dai volontari dell’OIPA di Trapani con profonde lesioni al collo, al mento e al dorso. Affetta da una forma di tumore venereo, Bianca non era stata mai curata e il tumor...

Continua a leggere
blog-grid

Abbandonati all’interno di un palazzo fatiscente a 40 giorni di vita, questi 6 splendidi cuccioli rischiavano di morire di fame. Nonostante le numerose campagne di sensibilizzazione promosse dalle associazioni a tutela degli animali, fra cui l’OIPA di...

Continua a leggere

E’ difficile trovare parole nuove per descrivere situazioni che si ripetono uguali da sempre e che puntualmente ogni estate si intensificano. Sono gli abbandoni: possono avere varie forme, ma la costante è sempre l’affannosa ricerca di un modo per sa...

Continua a leggere

ARCHIVIO ATTIVITÀ SEZIONE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
14 settembre 2005
Fiera di Partanna