caccia,zoo,circhi,abbandono,vegetarismo,allevamenti intensivi,traffico animali esotici,vivisezione,corride,controlli,salvataggio,animali,informazioni leggi tutela diritti animali,bacheca animali persi e ritrovati,adozionigatti,randagi,delfini,caccia,zoo,circhi,abbandono,vegetarismo,allevamenti,intensivi,traffico,animali,esotici,vivisezione,corride,controlli,salvataggio,animali,informazioni,leggi,tutela,diritti,animali,bacheca,animali,persi,ritrovati,adozioni,pellicce,pelli,gatto,pelli,cane,esperto,legale,on,line,numeri,utili,bacheca,animali,ricerca,senza,animali,cani,romania,pet,food,volontario,volontariato,animali,chi,siamo,sezioni,oipa,aiutaci,campagne,ufficio,stampa,oipa,card,rivista,catalogo,contatti,guardie,ecozoofile,informiamoci,appelli,notizie,moduli,petizioni,leggi,immagini,filmati,cartoon,vip,faq,bibliografia,links,appuntamenti,acquari,delfinari,allevamenti,trasporti,macelli,traffico,esotici,caccia,cacciatore,cinghiale,pesca,bracconaggio,antibracconaggio,circhi,spettacoli,cosmetici,non,testati,corride,feste,popolari,pellicce,pet,food,abbandono,randagismo,vegetarismo,veganismo,vivisezione,zoo,fiere,cucciolo,mercati,cani,pavia,romania,morini,gatti,sacco,ricerca,senza,animali,corsa,buoi,chieuti,asini,mauritania,antipharmacia,salva,foche,busto,senza,vivisezione,salva,foche,sud,africa,fermiamo,massacro,cani,gatti,egitto,giza,nuovo,appello,200,cani,porto,empedocle,sterminio,cani,gatti,randagi,sud,corea,primati,vivisezione,venduti,messico,campagna,contro,morini,processo,contro,morini,vicenda,trasporto,cuccioli,beagle,destinati,vivisezione,Contrasta,commercio,asiatico,pellicce,cane,gatto,Salviamo,foche,Sud,Africa,sterminio,firma,petizione,regolamento,comunale,tutela,animali,milano,news,lupi,croazia,OIPA,partecipa,tavolo,lavoro,riforma,legge,vivisezione,comune,amministrazione,parco,ufficio,diritti,animali,tom,jerry,veterinario,rifugio,bufalo,bufali,eboli,tradizione,piazza,palio,zooantropologico,aggressivo,cina,cinesi,bile,orsi,pocenia,rifugio,sterilizzazioni,cuccioli,adozioni,leoni,bracconaggio,sud,africa,petizione,tsunami,Gli animali dei circhi non hanno nulla in comune con i loro simili che vivono in natura: completamente snaturalizzati, privati nel modo più violento delle loro esigenze biologiche ed etologiche, ridotti ad automi e ridicolizzati per il nostro divertimento, conoscono solo la tristezza ed il terrore. I leoni e gli elefanti in natura stabiliscono complessi rapporti sociali, annullati all'interno del circo Al contrario le tigri sono animali Dietro gli esercizi dello spettacolo circense si nascondono mesi di privazioni, maltrattamenti e sofferenze. I metodi di addestramento comportano frequenti percosse e l'assenza di acqua e cibo Per costringere gli elefanti ad alzarsi sulle zampe posteriori, gli viene appoggiato un ferro rovente sotto la gola Ai felini vengono limati i denti ed estratti gli artigli in modo da renderli inoffensivi addestramento cattura leggi circo circhi animali esotici immagini Dietro gli esercizi dello spettacolo circense si nascondono mesi di privazioni, maltrattamenti e sofferenze I metodi di addestramento comportano frequenti percosse e l'assenza di acqua e cibo


Torna alla home

OIPA













Utilità





Gli altri siti OIPA


OIPA Internazionale


Medici Internazionali


Ricerca senza Animali


Appelli per gli animali




Vai a vedere il catalogo

Animalismo













Intrattenimento








Multimedia


Iscriviti al canale
You tube OIPA

 





NO ALLO STERMINIO DELLA VOLPE IN PROVINCIA DI ANCONA


Termine della petizione: 30 giugno 2015

PETIZIONE POPOLARE

Al Presidente della Provincia di Ancona
Al Dirigente del Settore Affari Istituzionali Polizia Provinciale Flora e Fauna della Provincia di Ancona
Al Direttore Dipartimento Governo del Territorio della Provincia di Ancona
Al Dirigente Settore tutela e valorizzazione dell’ambiente della Provincia di Ancona

I sottoscritti cittadini,
venuti a conoscenza della Determina provinciale n. 110 del 31/03/2014 e successiva integrazione n. 28 del 06/02/2015 con la quale viene dato avvio ad un piano triennale per l’abbattimento della volpe rossa (Vulpes Vulpes), anche con il cruento metodo della caccia in tana che coinvolgerà intere cucciolate;
- considerato che gli effetti negativi della predazione della volpe rossa sono di difficile quantificazione e che, al contrario, sulla base di diversi studi scientifici, la volpe è stata riconosciuta una specie molto utile in ambito agricolo, nutrendosi di ratti, topi e altri piccoli animali dannosi per i raccolti;
- considerato che le volpi saranno uccise unicamente perché concorrenti dei cacciatori in quanto predatrici di piccola selvaggina stanziale introdotta negli Istituti Faunistici della provincia a scopo venatorio;
- considerato che la legge 157/92 obbliga a ricorrere a metodi ecologici e non cruenti per contenere la popolazione delle specie animali ritenute in sovrannumero, metodi che in questo caso sono stati deliberatamente ignorati;
chiedono al Presidente della Provincia di Ancona, Liana Serrani, l'annullamento della suddetta Determina.


Questa petizione è stata firmata da 4410 persone

Nome:

Cognome:

Indirizzo:

Numero civico:

CAP:

Città:

Provincia:

Nazione:

E-mail (campo non obbligatorio):


Ricordiamo che ai sensi del Decreto legislativo 196/03, le informazioni fornite sono raccolte e trattate per le sole finalità dell’OIPA Italia Onlus. In ogni momento potrete rivolgervi all’OIPA Italia Onlus per consultare, modificare, oppure opporvi al trattamento dei dati





OIPA Italia onlus
Organizzazione Internazionale Protezione Animali
via Passerini 18 - 20162 Milano
Tel. 02 6427882 - Fax 02 99980650
www.oipa.org
info@oipa.org