OIPA










Utilità



Gli altri siti OIPA


Guardie zoofile


OIPA Internazionale


Medici Internazionali


Ricerca senza Animali


Appelli per gli animali


Animalismo












Iscriviti al canale

You tube OIPA



SACILE (PN). PRESIDIO OIPA ALLA "SAGRA DEI OSEI"

Sostieni la sezione OIPA Udine e provincia alla pagina http://www.oipa.org/italia/sezioni/udine.html

Anche quest’anno l’OIPA non poteva mancare alla doverosa protesta contro la “Sagra dei Osei” (sagra degli uccelli) che ormai da 738 anni si svolge a Sacile (PN).

Gli organizzatori presentano la sagra con fierezza: una delle più antiche fiere italiane ed europee, una manifestazione che tuttora richiama grande partecipazione di pubblico e che si ripete ogni anno richiamando appassionati da tutta Europa.

E nei volantini di richiamo turistico, si insiste nel ricordare gli elementi storici e tutti i personaggi che hanno accompagnato questa nobile tradizione. In realtà la protesta di tutti gli animalisti risulta necessaria in quanto ciò che si può trovare in questa sagra non è ne tradizione né fierezza da esibire.

Infatti, ciò che si trova all’interno della manifestazione va da galline, tacchini, pavoni, piccioni e altri uccelli rinchiusi in gabbie arrugginite e anguste (sotto il sole cocente d’agosto, spesso senza acqua e senza cibo) a merli, tordi, allodole, fringuelli detenuti in piccole gabbiette per i cosiddetti “concorsi canori”, gare dove viene valutata la capacità canora dei soggetti maschi.

La Sagra dei Osei non è solo una fiera di pappagalli o uccellini colorati e schiamazzanti, ma è soprattutto una manifestazione in cui si celebrano le tecniche venatorie (tra cui l’usanza  dei “richiami vivi”) e si fa l’occhiolino a una delle pratiche più abiette che si possano immaginare, l’uccellagione.

Continueremo sicuramente a batterci perché tutto ciò finisca per non vedere più fiere autorizzate e frequentate da turisti come questa, in cui povere creature vivono una condizione che non rispetta ma, anzi, stravolge la loro natura etologica e in nessun modo ne rispetta i diritti.

Edoardo Valentini – Delegato OIPA Udine e provincia
Roberta Costa – Vice-delegato OIPA Udine e provincia





Organizzazione Internazionale Protezione Animali

Organizzazione Non Governativa (ONG) affiliata al Dipartimento della Pubblica Informazione (DPI)
e al Consiglio Economico e Sociale (ECOSOC) dell’ONU

OIPA Italia Onlus
Codice fiscale 97229260159
Riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente (DM del 1/8/07 pubblicato sulla GU 196 del 24/8/07)
Sede legale e amministrativa: via Gian Battista Brocchi 11 – 20131 Milano - Tel. 02 6427882 – Fax 02 99980650
Sede amministrativa: via Albalonga 23 - 00183 Roma - Tel. 06 93572502 – Fax 06 93572503
info@oipa.orgwww.oipa.org