OIPA











Utilità




Gli altri siti OIPA


Guardie zoofile


OIPA Internazionale


Medici Internazionali


Ricerca senza Animali


Appelli per gli animali


Animalismo











Iscriviti al canale

You tube OIPA



VIVISEZIONE, LE CARTE IN TAVOLA NON SI CAMBIANO

28/12/13

All'inizio del 2014, il Governo potrà emanare il Decreto Legislativo che cambierà formalmente la normativa del nostro Paese sulla vivisezione. In gioco c'è la vita di quasi 900mila animali l’anno in oltre 500 laboratori pubblici e privati.
Dopo un estenuante "braccio di ferro" per porre dei seri limiti alla vivisezione, la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva l’articolo 13 della Legge di delegazione europea che "restringe" la sperimentazione animale e incentiva il ricorso ai metodi sostituivi di ricerca.

Ora però il Governo, chiamato a legiferare su questo tema, ha deciso di cambiare le carte in tavola, e sta addirittura calpestando la Legge di delegazione europea a cui aveva dato il proprio parere positivo: su tredici precetti previsti dall’articolo 13, infatti, i Ministri della Salute Lorenzin e degli Affari europei Moavero hanno stravolto o affossato ben dieci punti!
Noi non ci stiamo. Anche se purtroppo non vieterà del tutto la vivisezione nel nostro Paese, l'articolo 13 è importante perché solo grazie al suo recepimento integrale potremo dire addio ad allevamenti come Green Hill, vietare alcune pratiche come i test per droghe, alcool, tabacco, armi, didattica e limitare alcuni utilizzi, con l’obbligo di anestesia e analgesia. I metodi alternativi sono una realtà affermata da decenni e stimata all’estero ed è importante che anche l’Italia si ponga su un piano competitivo in questo settore, innalzando il livello della ricerca nazionale e creando nuove prospettive di lavoro.

Vogliamo salvare gli animali e favorire una ricerca nonviolenta e davvero utile: sostienici e chiedi anche tu al Governo di non cambiare le carte in tavola

FIRMA L’APPELLO DI PROTESTA

Occhio alle differenze! Scopri cosa era previsto nel testo di legge originale e come cambiano le carte in tavola con il nuovo schema predisposto dal Governo:
Differenze fra i due schemi legislativi





Organizzazione Internazionale Protezione Animali

Organizzazione Non Governativa (ONG) affiliata al Dipartimento della Pubblica Informazione (DPI)
e al Consiglio Economico e Sociale (ECOSOC) dell’ONU

OIPA Italia Onlus
Codice fiscale 97229260159
Riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente (DM del 1/8/07 pubblicato sulla GU 196 del 24/8/07)
Sede legale e amministrativa: via Gian Battista Brocchi 11 – 20131 Milano - Tel. 02 6427882 – Fax 02 99980650
Sede amministrativa: via Albalonga 23 - 00183 Roma - Tel. 06 93572502 – Fax 06 93572503
info@oipa.orgwww.oipa.org