OIPA











Utilità




Gli altri siti OIPA


Guardie zoofile


OIPA Internazionale


Medici Internazionali


Ricerca senza Animali


Appelli per gli animali


Animalismo











Iscriviti al canale

You tube OIPA



NESSUNO DOVEVA VEDERLO. PRIGIONIERO IN UN RECINTO,
CASPER RITORNA ALLA LIBERTÀ GRAZIE ALLE GUARDIE OIPA

Sostieni la sezione OIPA Bologna e provincia alla pagina http://www.oipa.org/italia/sezioni/bologna.html

Aggiornamento 30/4/14: Casper è stato adottato! Grazie a tutti!


Uno spettro. E’ il termine che meglio rappresenta il vissuto di Casper, un meticcio che dopo tre anni di privazioni e sofferenze, ha finalmente potuto assaporare il gusto della libertà grazie all’intervento del Nucleo di guardie eco zoofile di OIPA Bologna. Dapprima legato con una catena ad una ventina di metri dall’abitazione dei proprietari, Casper è stato successivamente spostato in un recinto, rigorosamente ricoperto da un telo nero.

A seguito del primo sopralluogo delle guardie eco zoofile il proprietario lo aveva slegato dalla catena per poi rinchiuderlo in un piccolo recinto. Per non avere “scocciature”, lo aveva nascosto con un telo, arrivando anche a negare la presenza del cane quando le guardie, tornate sul posto per verificare se fossero state seguite le loro prescrizioni, hanno chiesto informazioni. Come spesso accade nei film, proprio nell’istante in cui il proprietario ha avuto il coraggio di affermare “Il cane non c’è più”, Casper ha lanciato un grido di aiuto, abbaiando disperatamente.

Scoperto il recinto in cui il cane era costretto, circondato dal fango e dai suoi escrementi, le guardie l’hanno liberato. Il suo pelo era un ammasso aggrovigliato, pieno di erba, foglie e melma. Ripulito e condotto dal veterinario, Casper è stato sottoposto ad una serie di analisi per valutare il suo stato di salute oltre che ad una cura antibiotica e antidolorifica. Le sue orecchie, infatti, portano i segni di un'otite mai curata, per la quale Casper ha sicuramente patito un dolore indicibile fino ad oggi. Tornato a nuova vita, Casper può finalmente godere della luce del sole, assaporare nuovi odori, correre e giocare. L’unica cosa che gli manca è un nuova famiglia.

Casper è un cane estremamente socievole, va d'accordo con gli altri cani (meglio se femmine), con i gatti e con i bambini.  Perfetto per la vita in casa (al momento si trova in stallo casalingo ed è bravissimo). 
E' ora che Casper venga notato, così che possa dimenticare la prigione a cui era stato condannato.
Si trova a Bologna ma è adottabile in tutto il Nord e Centro Italia. Per info: FRANCESCA 3401528424 e IRENE 3450531001, volontarie di OIPA Bologna e provincia.

Guarda anche il video:

 





Organizzazione Internazionale Protezione Animali

Organizzazione Non Governativa (ONG) affiliata al Dipartimento della Pubblica Informazione (DPI)
e al Consiglio Economico e Sociale (ECOSOC) dell’ONU

OIPA Italia Onlus
Codice fiscale 97229260159
Riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente (DM del 1/8/07 pubblicato sulla GU 196 del 24/8/07)
Sede legale e amministrativa: via Gian Battista Brocchi 11 – 20131 Milano - Tel. 02 6427882 – Fax 02 99980650
Sede amministrativa: via Albalonga 23 - 00183 Roma - Tel. 06 93572502 – Fax 06 93572503
info@oipa.orgwww.oipa.org