OIPA











Utilità




Gli altri siti OIPA


Guardie zoofile


OIPA Internazionale


Medici Internazionali


Ricerca senza Animali


Appelli per gli animali


Animalismo











Iscriviti al canale

You tube OIPA



L’OIPA GENOVA SOCCORRE UN GABBIANO
SULLA SPIAGGIA DI COGOLETO

Sostieni la sezione OIPA Genova e provincia alla pagina http://www.oipa.org/italia/sezioni/genova.html

Era il mese di agosto, ricevo una telefonata dal mio Coordinatore: è di nuovo emergenza. Mi dice di correre a Cogoleto, una frazione di Genova, dove in spiaggia diversi bagnanti hanno segnalato la presenza di un gabbiano che giace sul bagnasciuga, immobile e con una zampa ferita.

Mi vesto in fretta e corro con un volontario verso il posto indicato. Arriviamo, la spiaggia è lunga, iniziamo a camminare e subito vediamo delle persone che ci vengono incontro ringraziandoci per la tempestività e indicandoci il luogo esatto dove si trova l’animale.
Il gabbiano è lì, in riva al mare, con le onde che lo avvolgono, ma lui resta immobile. Ci accorgiamo subito della gravità della situazione, quindi ci chiniamo vicino a lui, prudentemente per non spaventarlo cerchiamo di capire se è ferito e notiamo una piccola ferita alla zampa sinistra, mentre le ali sembrano intatte. Lui si lascia toccare senza reagire, la ferita è di lieve entità, quindi pensiamo che il suo malessere debba dipendere da altro. Una delle bagnanti ci procura un asciugamano: il nostro volontario delicatamente solleva e avvolge il piccolo sfortunato gabbiano per il trasporto immediato alla clinica Animal Assistance.

Arrivati alla clinica, il dottore conferma la nostra tesi: il malessere dell’animale non dipende dalla ferita, ma da una grave intossicazione, e sarà messo immediatamente sotto cura antibiotica. Ci dice inoltre che in quello stesso periodo sono stati tanti i gabbiani ricoverati da loro con la stessa sintomatologia.

Nei giorni successivi abbiamo chiamato la clinica per avere informazioni sullo stato di salute del nostro gabbianello, che abbiamo simpaticamente chiamato Cristoforo. Ci hanno detto che Cristoforo si stava riprendendo e che a breve sarebbe stato messo in una voliera, da dove, al totale recupero delle forze, sarebbe volato via verso i suoi lidi. E così è stato.

Buon volo, Cristoforo… Missione compiuta!

Marika Menozzi – Vice delegata OIPA Genova





Organizzazione Internazionale Protezione Animali

Organizzazione Non Governativa (ONG) affiliata al Dipartimento della Pubblica Informazione (DPI)
e al Consiglio Economico e Sociale (ECOSOC) dell’ONU

OIPA Italia Onlus
Codice fiscale 97229260159
Riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente (DM del 1/8/07 pubblicato sulla GU 196 del 24/8/07)
Sede legale e amministrativa: via Gian Battista Brocchi 11 – 20131 Milano - Tel. 02 6427882 – Fax 02 99980650
Sede amministrativa: via Albalonga 23 - 00183 Roma - Tel. 06 93572502 – Fax 06 93572503
info@oipa.orgwww.oipa.org