OIPA











Utilità




Gli altri siti OIPA


Guardie zoofile


OIPA Internazionale


Medici Internazionali


Ricerca senza Animali


Appelli per gli animali


Animalismo











Iscriviti al canale

You tube OIPA



PER OGNI NECESSITA' INTERVENGONO I SOCCORSI OIPA GENOVA

Sostieni la sezione OIPA Genova e provincia alla pagina http://www.oipa.org/italia/sezioni/genova.html

13 Giugno –  Artù, quaglietta salvata, trova una sistemazione

Mi trovavo nell'orto con mia moglie Ilaria, ad inaffiare le belle e rigogliose piantine di pomodori e di zucchine, quando ad un tratto sentimmo un timido e breve cinguettio tra la vegetazione; incuriositi ci avvicinammo per capire che uccello fosse. Si trattava di una piccola quaglia (Coturnix coturnix), Ordine dei Galliformi, che ci era venuto a far visita, forse in cerca di un aiuto.
Il primo pensiero è stato quello di recuperarlo in fretta, in modo che non finisse in bocca agli amici felini, nostri inquilini affezionati; tra un fuggi, fuggi generale e urla siamo riusciti nella cattura del piccolo volatile. Lo portammo  a casa  e, messo sul tavolo in cucina, sembrava che lui capisse che non doveva aver nessun timore di noi; per farlo sentire bene, gli demmo dei semi di sesamo e acqua. Tra un salto e l'altro il nostro piccolo ARTU', (cosi' lo chiamammo) visito' la cucina per capire dove si trovasse; dopo un po', più tranquillo, si fece accarezzare sotto il piccolo becco da mia figlia Marika.

Non potendo lasciare libero ARTU' in cucina, dovemmo metterlo agli arresti domiciliari in una gabbietta, ma fu una scelta dettata per la sua sicurezza, tenendo conto che abbiamo un cane boxer, molto vivace e birbante e la piccola quaglietta non sapeva volare bene.
Con l'aiuto della mia Vice Delegata, Marika Menozzi, siamo riusciti a trovarle una collocazione definitiva: un signore molto anziano, gentile e assai appassionato di volatili, che abita nella zona di Genova-Pra', lo ha accolto con molto piacere nella sua grande voliera, con la possibilita' per noi di poterle fare visita.
Quel giovedì 13 Giugno per la mia famiglia fu una giornata costruttiva e divertente e facemmo tesoro di quella buffa esperienza: di aver incontrato il nostro amico ARTU', piccolo volatile ma grande ospite simpatico.

Virginio Repetto – Delegato OIPA Genova e provincia
                                        

3 luglio – Genova. Soccorso di una rondinella in difficoltà

Come di consueto ogni anno si ripete il salvataggio di queste bellissime creature, ossia le Rondini.
Qualcuna ha la fortuna di essere messa in salvo da cittadini premurosi che ci chiamano, ma la maggior parte finiscono la loro vita prima di cominciarla nel peggiore dei modi.

Lei è una di quelle fortunate. Giaceva sull'asfalto pigolando lievemente, confusa, smarrita, le sue piccole ali non avevano ancora la forza per volare, ma la sua voglia di vivere era tanta ed evidente. Spalancava il beccuccio al contatto delle mie dita, assaporava le goccine d'acqua dalla siringa d'emergenza, poi immediata la corsa in clinica Animal Assistance dove sarà rifocillata a dovere, curata in caso di necessita' e rimessa in liberta' assieme alle tante creaturine come lei che hanno avuto lo stesso destino. 

Noi OIPA ci siamo, sempre, e in un "battito d'ali" siamo lì, dove c'è bisogno di noi, perché non c'è nulla di più' bello che restituire la vita a chi appartiene. Vedere le rondini volare nel cielo ed aver contribuito perché questo accada è una grande soddisfazione.
Buona vita al nostro batuffolino morbido da chi ti ama.

Marika Menozzi - Vice Delegata OIPA Genova e provincia


1 luglio – Genova. Un “peluche” con un cuore “grande così”

Non sembra proprio un peluche? Ebbene, sembra impossibile, ma anche un paio di occhioni così hanno rischiato di fare una brutta fine se non fosse intervenuto Simone, una delle nostre guardie eco zoofile.

Segnalazione di alcuni cittadini: “un piccolo cane sta per essere abbandonato nei pressi di alcuni negozi da una persona di origini rumene che se ne vuole disfare”. Così, in un lampo, ci si reca sul posto ed appare questa piccola cucciola di circa sette mesi, che con occhi supplicanti, chiede di essere abbracciata e rassicurata.

La prassi impone di portarla al canile municipale, dove viene accolta come una principessa. Ripulita e controllata, avrà in brevissimo tempo una nuova vita in una bella casa, accoccolata sulla sua poltrona preferita.

Virginio Repetto – Coordinatore regionale Guardie eco zoofile OIPA Liguria


26 giugno - Genova. Soccorso di un airone cenerino e di mamma anatra e dei suoi piccoli

Per ogni necessita' ed esigenza l'OIPA di Genova e' presente tutti i giorni dell'anno per portare soccorso e sollievo ad una varieta' infinita di animali, sia pelosi, pennuti o squamosi.
Come l'intervento effettuato in un fine giornata su di un balcone di cemento a strapiombo sul mare, dove una giovane ed inesperta mamma paperotta, forse attirata dalla vista mozzafiato, aveva deciso di dare vita ai suoi dodici anatroccoli, non pensando che si era preclusa ogni possibile strada verso il dolce fiume.
Che spettacolo quella nidiata pigolante di piumini con le zampette.
Dopo un paio d'ore tutta la famigliola veniva trasportata in un punto tranquillo di un laghetto vicino, dove i piccoli diedero vita ad una gioiosa e felice nuotata.

O come il bellissimo airone cenerino che era atterrato vicino ai cantieri navali di Genova Sestri, chiaramente fiducioso di un possibile aiuto che mani caritatevoli gli avrebbero potuto portare.
E furono le mani dell'OIPA che lo raccolsero tremante e frastornato, per portarlo immediatamente nell'unica clinica veterinaria che opera in tutta Genova, come soccorso agli animali feriti e bisognosi di cure.

Una clinica che, nata grazie al sussidio della Provincia di Genova, oramai scomparso, si e' trasformata in una clinica privata che continua la sua opera dietro il pagamento di una cifra che ogni soccorritore deve versare, affinche' l'animale ferito possa essere curato.
Questi sono solo due esempi dell'opera delle donne e degli uomini dell'OIPA di Genova, che sono e saranno sempre pronti a "mollare tutto", per correre in soccorso dei loro fratelli animali.

Virginio Repetto - Delegato OIPA Genova e provincia Coordinatore regionale guardie eco zoofile OIPA Liguria





Organizzazione Internazionale Protezione Animali

Organizzazione Non Governativa (ONG) affiliata al Dipartimento della Pubblica Informazione (DPI)
e al Consiglio Economico e Sociale (ECOSOC) dell’ONU

OIPA Italia Onlus
Codice fiscale 97229260159
Riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente (DM del 1/8/07 pubblicato sulla GU 196 del 24/8/07)
Sede legale e amministrativa: via Gian Battista Brocchi 11 – 20131 Milano - Tel. 02 6427882 – Fax 02 99980650
Sede amministrativa: via Albalonga 23 - 00183 Roma - Tel. 06 93572502 – Fax 06 93572503
info@oipa.orgwww.oipa.org