OIPA










Utilità




Gli altri siti OIPA


Guardie zoofile


OIPA Internazionale


Medici Internazionali


Ricerca senza Animali


Appelli per gli animali


Animalismo











Iscriviti al canale

You tube OIPA



CALOLZIOCORTE (LC). ZEUS, CUCCIOLO RECLUSO A CATENA
SUL BALCONE, PRELEVATO DA VOLONTARI OIPA DI LECCO.
ORA E’ IN STALLO PRESSO LA SEZIONE OIPA DI BRESCIA,
E ATTENDE NUOVA ADOZIONE

Sostieni la sezione OIPA Lecco e provincia alla pagina http://www.oipa.org/italia/sezioni/lecco.html
Sostieni la sezione OIPA Brescia e provincia alla pagina http://www.oipa.org/italia/sezioni/brescia.html

8/7/14

Il maltrattamento di animali non si verifica solo quando c’è un’azione violenta di mezzo, ma anche quando c’è trascuratezza, e quando non vengono tenute in conto tutte le necessità di un animale.
Zeus è un boucheron di 40 kg e di soli 17 mesi, ma la sua giovane vita l’ha passata prima in canile e poi recluso su di un balcone, legato con una corda. Mai una passeggiata fuori, mai una carezza, passava così le sue giornate, facendo i suoi bisogni nel posto dove mangiava e dormiva.

I suoi proprietari, ad un certo punto, hanno deciso di darlo via, mettendo l’appello di adozione su di un sito di annunci, e annettendo la foto di Zeus legato alla ringhiera. Quell’immagine non è sfuggita ad una volontaria OIPA di Brescia, che ha contattato subito i volontari OIPA di Lecco, considerando che Zeus era ubicato a Calolziocorte (LC) per segnalare la situazione.

A fine giugno, i volontari OIPA di Lecco si sono subito messi in contatto con il proprietario del cane, fingendosi potenziali adottanti per poter guardare da vicino la situazione. Quando si sono recati dove era Zeus, non solo hanno trovato il povero cane chiuso sul balcone, ma hanno visto anche una casa piena di altri animali, tra cui due gatti, due conigli (di cui una gravida), un pappagallo ed un pitone. Si è dunque rivelata una situazione domestica in cui venivano presi animali senza poi potersene occupare per bene, considerando anche che i due coniugi proprietari di Zeus sono entrambi disoccupati.

I volontari hanno dunque fatto notare alla famiglia che le condizioni in cui tenevano i loro animali non erano idonee, e hanno svelato di essere dei volontari che, prelevando Zeus, avrebbero potuto trovargli un’adozione in condizioni migliori.
Zeus è stato quindi ceduto dal suo detentore ai volontari OIPA di Lecco, che a loro volta lo hanno portato dai volontari di Brescia, considerando che la sezione di Lecco è appena nata e non posseggono ancora una struttura per eventuali stalli.

Adesso si attende adozione per questo meraviglioso cucciolone di 1 anno e mezzo, coccolone, educato e dolcissimo.
Per adottare il buonissimo Zeus, contattate la delegata della sezione OIPA di Brescia, Simona Duci, al tel 347/1871134, brescia@oipa.org.





Organizzazione Internazionale Protezione Animali

Organizzazione Non Governativa (ONG) affiliata al Dipartimento della Pubblica Informazione (DPI)
e al Consiglio Economico e Sociale (ECOSOC) dell’ONU

OIPA Italia Onlus
Codice fiscale 97229260159
Riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente (DM del 1/8/07 pubblicato sulla GU 196 del 24/8/07)
Sede legale e amministrativa: via Gian Battista Brocchi 11 – 20131 Milano - Tel. 02 6427882 – Fax 02 99980650
Sede amministrativa: via Albalonga 23 - 00183 Roma - Tel. 06 93572502 – Fax 06 93572503
info@oipa.orgwww.oipa.org