OIPA










Utilità




Gli altri siti OIPA


Guardie zoofile


OIPA Internazionale


Medici Internazionali


Ricerca senza Animali


Appelli per gli animali


Animalismo











Iscriviti al canale

You tube OIPA



PEPA CAMMINA GRAZIE A TUTTI VOI. ORA ASPETTA SOLO
UN ALTRO PREZIOSISSIMO DONO: QUALCUNO CHE LA PORTI VIA
DAL CANILE, SCEGLIENDO DI CONDIVIDERE LA VITA CON LEI

Sostieni la sezione OIPA Pesaro e provincia alla pagina http://www.oipa.org/italia/sezioni/pesarourbino.html

26/9/14
AGGIORNAMENTO
Oggi vi raccontiamo la storia di Pepa, una storia ricca di speranza, coraggio e soprattutto di grande solidarietà, senza la quale questa simpaticissima cagnolina non avrebbe potuto riprendere a camminare.

Pepa arriva lo scorso luglio nel canile di Santa Veneranda, in provincia di Pesaro Urbino. A differenza di tutti i cani ospiti del rifugio, Pepa non può camminare. A causa di un’auto che l’ha travolta, ha perso l’uso delle zampe posteriori.
I volontari OIPA di Pesaro Urbino non vogliono arrendersi all’idea che una cagnolina ancora giovane rimanga paralizzata per il resto della sua vita e decidono di andare a fondo. La portano presso una clinica veterinaria specializzata in problemi neurologici e, dopo una prima diagnosi, Pepa sembrerebbe condannata all’uso di un carrellino.

Passa il tempo, inizia la riabilitazione e finalmente per Pepa si accende una speranza: con un intervento specifico e tanta fisioterapia, Pepa potrebbe riprendere l’uso di almeno una delle zampe posteriori.
Grazie al sostegno di tante persone che hanno donato in suo sostegno, il miracolo avviene: il 18 settembre Pepa esce dalla clinica trotterellando sulle sue zampette. Non riesce ancora a muoverle, ma una la usa come appoggio, la sua andatura non è certo elegante, diciamo che non le piace passare inosservata. Ogni tanto le capita di cadere, ma Pepa si rialza e riparte gioiosa. Ha finalmente riconquistato la sua autonomia.

Ora Pepa, che con la sua allegria riesce a contagiare tutti quelli che la circondano, cerca un’adozione speciale. E’ ancora fragile e ha bisogno di camminare molto per non perdere i benefici della fisioterapia e, avendo una piccola incontinenza urinaria (che sarebbe ovviabile con l’uso di un pannolino dentro casa), ha bisogno di più attenzioni rispetto ad altri cani.
Dolcissima e sempre in cerca di coccole, avrebbe tanto bisogno di una casa e di persone amorevoli disposte a prendersene cura. Se saprete andare oltre la sua diversità fisica scoprirete una cagnolina unica e inestimabile. Pepa vi aspetta, e voi?
Per informazioni su Pepa contattate Simona Congiu, delegata di OIPA di Pesaro Urbino; pesarourbino@oipa.org; Cell. 339.4849243; www.oipapesaro.it oppure il Canile Comunale di Santa Veneranda (gestito dalla Cooperativa T41B): Tel.: 0721.282552 ;  Orari di apertura: Lun.-Sab.: 10.00-16.00 - Dom.: 10.00-12.00


29/7/14
AGGIORNAMENTO
PESARO. PEPA, CAGNOLINA CON LE ZAMPE POSTERIORI PARALIZZATE, ACCUDITA DAI VOLONTARI OIPA. ORA E’ IN CERCA DI UN’ADOZIONE DEL CUORE.
Le notizie per Pepa cominciano a diventare piene di speranza: infatti i veterinari affermano che, con una specifica operazione chirurgica, la piccola sfortunata cagnolina potrebbe riprendere l’uso di almeno una zampina posteriore. Questo sogno, però, farà salire le spese veterinarie da 500 euro a 1200 euro.

I volontari della sezione OIPA di Pesaro Urbino non se la sono sentiti di rifiutare questa grande occasione a Pepa, che dopo tanto dolore merita davvero di stare bene il più possibile, ma ovviamente avranno bisogno ancora di più dell’aiuto di tutti noi. Un piccolo contributo economico da parte di tanti può ridare un po’ di serenità a Pepa, per riscattarla da un passato carico di sofferenza e per darle la possibilità di un futuro in cui il suo handicap possa avere il minor impatto possibile.

17/7/14

Pepa è una cagnolina di circa 2 anni che è arrivata nei primi giorni di luglio nel canile comunale di Santa Veneranda, borgo di Pesaro. Pepa, purtroppo, ha le zampe posteriori paralizzate, problema che è insorto probabilmente in seguito ad un incidente. I volontari della sezione OIPA di Pesaro Urbino hanno preso a cuore la sua storia, e l’hanno accompagnata a Matelica, dove c’è una clinica veterinaria specializzata in problemi neurologici.

Pepa è ancora ricoverata per iniziare la riabilitazione, anche se purtroppo la lesione a livello della spina dorsale sembrerebbe non dare molto scampo: i veterinari affermano infatti che Pepa potrebbe non riprendere ad utilizzare di nuovo le zampine posteriori. Tuttavia, sembra compiere movimenti automatici con una delle due zampe posteriori, e quindi potrebbe almeno saltellarci su dopo la fisioterapia. L’uso del carrellino sarà però inevitabile.

Ora Pepa è ancora ricoverata, e viene seguita costantemente dai volontari OIPA di Pesaro Urbino, ma tra un po’ sarà adottabile da una famiglia amorevole che sarà felice di accoglierla senza farsi spaventare dal suo handicap.
Le spese per le cure riservate a Pepa, tra degenza in clinica e terapie varie, ammontano finora a oltre 500 euro, e per questo un aiuto economico per i volontari sarebbe davvero importante.

COME AIUTARE PEPA
Chi desidera avere una splendida amica piena di amore da donare e da ricevere, può adottare Pepa rivolgendosi alla delegata della sezione OIPA di Pesaro Urbino, Simona Congiu, contattandola al numero 339/4849243, pesarourbino@oipa.org, o ancora chiamando la vice delegata Deborah Olmi al numero 320/5631293, vice-pesarourbino@oipa.org.
Se invece volete aiutare i volontari della sezione OIPA di Pesaro Urbino a tamponare tutte le spese per curare e sostenere la dolcissima Pepa, potete fare un versamento tramite bonifico bancario sull’IBAN IT28 P076 0101 6000 0004 3035 203, o su conto corrente postale sul c/c n.43 03 52 03 intestato a: OIPA Italia e con la causale “Pepa OIPA Pesaro Urbino”. Oppure, ancora, è possibile inviare un assegno bancario non trasferibile intestato a OIPA Italia a: OIPA Italia - via Passerini 18 - 20162 Milano.

IMPORTANTE: Ricorda che tutte le offerte sono detraibili dalle tasse!

Di seguito i metodi per poter fare l'offerta:
CONTO CORRENTE POSTALE
Vai in posta e compila un bollettino postale inserendo l'importo e la causale
"Offerta Pepa – OIPA Pesaro" su c/c n.43 03 52 03 intestato a: OIPA Italia

BONIFICO BANCARIO
Effettua un bonifico con l'importo sul conto corrente n.43 03 52 03 banco posta
Codice IBAN: IT28 P076 0101 6000 0004 3035 203
con la causale "Offerta Pepa – OIPA Pesaro"

ASSEGNO

Invia un assegno bancario non trasferibile intestato a OIPA Italia a:
OIPA Italia - via Gian Battista Brocchi 11 - 20131 Milano

CARTA DI CREDITO
Solo per il pagamento con CARTA DI CREDITO potete continuare compilando i campi di seguito segnando l'importo totale e la causale "Offerta Pepa – OIPA Pesaro"
verrai indirizzato direttamente alla pagina PayPal

EFFETTUA UNA DONAZIONE CON CARTA DI CREDITO





Organizzazione Internazionale Protezione Animali

Organizzazione Non Governativa (ONG) affiliata al Dipartimento della Pubblica Informazione (DPI)
e al Consiglio Economico e Sociale (ECOSOC) dell’ONU

OIPA Italia Onlus
Codice fiscale 97229260159
Riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente (DM del 1/8/07 pubblicato sulla GU 196 del 24/8/07)
Sede legale e amministrativa: via Gian Battista Brocchi 11 – 20131 Milano - Tel. 02 6427882 – Fax 02 99980650
Sede amministrativa: via Albalonga 23 - 00183 Roma - Tel. 06 93572502 – Fax 06 93572503
info@oipa.orgwww.oipa.org