OIPA










Utilità




Gli altri siti OIPA


Guardie zoofile


OIPA Internazionale


Medici Internazionali


Ricerca senza Animali


Appelli per gli animali


Animalismo











Iscriviti al canale

You tube OIPA



ROMA. OIPA ORGANIZZA PRESIDIO CONTRO LE BOTTICELLE E LA SOFFERENZA DEI CAVALLI. AGGREDITI GLI ANIMALISTI PRESENTI.

Sostieni la sezione OIPA Roma e provincia alla pagina http://www.oipa.org/italia/sezioni/roma.html

21/6/14

Il 21 giugno del 2014, proprio con l’arrivo ufficiale della stagione più calda, l’Oipa ha organizzato un presidio pacifico con raccolta di firme per contrastare proprio l’incivile utilizzo delle cosiddette botticelle, ovvero le carrozze che a Roma (e non solo nella Capitale) sono trainate da cavalli e sono utilizzate per trasportare i turisti.

Proprio il giorno dell’entrata della stagione più afosa, quella in cui i cavalli utilizzati per questa tortura soffrono di più stenti e fatica, davanti al Pantheon c’è stata una manifestazione pacifica, basata su striscioni, volantini e, appunto, sulla raccolta delle firme dei passanti contrari allo sfruttamento di questi animali.
La manifestazione è però stata caratterizzata dall’aggressione da parte di una donna ai danni dei manifestanti: evidentemente favorevole alle botticelle, la signora in questione ha strappato manifesti e preso a calci alcuni presenti. La situazione è poi rientrata grazie alla presenza delle Forze dell’Ordine.

Questo fa ancora più comprendere l’urgenza dell’abolizione di questo servizio spacciato per turistico, considerando quanto attrito si crea tra chi su questi animali vuole speculare senza alcun rispetto e coloro che invece vogliono proteggerli da malori, sofferenza e affaticamento. Non dimentichiamo, infatti, che i cavalli in questione trainano molti turisti, spesso superando anche il limite concesso, e senza un criterio di peso. Il tutto in mezzo ad un traffico feroce, come quello della Capitale, che li terrorizza e li intossica. La situazione peggiora in estate, quando il caldo riduce fisiologicamente le performance fisiche: non di rado, infatti, i cavalli hanno avuto malori anche gravi, accasciandosi a terra per l’estrema fatica.
Il sistema delle botticelle, purtroppo, è molto remunerativo per i cosiddetti ‘botticellari’, che quindi non vogliono rinunciare a questa colpa in nome del denaro, anche in cambio di occupazioni alternative.
La manifestazione con raccolta di firme è stata organizzata dall’OIPA e ha visto la partecipazione degli Animalisti Italiani, della Lav e di altri volontari contrari a questa speculazione.





Organizzazione Internazionale Protezione Animali

Organizzazione Non Governativa (ONG) affiliata al Dipartimento della Pubblica Informazione (DPI)
e al Consiglio Economico e Sociale (ECOSOC) dell’ONU

OIPA Italia Onlus
Codice fiscale 97229260159
Riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente (DM del 1/8/07 pubblicato sulla GU 196 del 24/8/07)
Sede legale e amministrativa: via Gian Battista Brocchi 11 – 20131 Milano - Tel. 02 6427882 – Fax 02 99980650
Sede amministrativa: via Albalonga 23 - 00183 Roma - Tel. 06 93572502 – Fax 06 93572503
info@oipa.orgwww.oipa.org