OIPA










Utilità




Gli altri siti OIPA


Guardie zoofile


OIPA Internazionale


Medici Internazionali


Ricerca senza Animali


Appelli per gli animali


Animalismo












Iscriviti al canale

You tube OIPA



LOTTA AL RANDAGISMO: APERICENA VEGANO DI BENEFICENZA PER SUPPORTARE LA SEZIONE OIPA DI GELA NELLE STERILIZZAZIONI

Sostieni la sezione OIPA Roma e provincia alla pagina http://www.oipa.org/italia/sezioni/roma.html

26/1/15

La sterilizzazione degli animali d’affezione è uno dei punti principali sostenuti dalla legge contro il randagismo, la 281/91. Per ancora troppe persone è quasi paradossale che un intervento che non favorisce nuove nascite possa essere a favore della vita, e ancora troppi sostengono che sia un qualcosa ‘contro natura’. Ma cos’è naturale in questo mondo così urbanizzato? Nella società antropocentrica siffatta, un cane randagio non può procurarsi il cibo da solo come se fosse in uno stato completamente ‘di natura’.

Molti esemplari della nostra specie, purtroppo, sfogano le proprie frustrazioni e il proprio senso di inutilità su chi non può difendersi, dando vita al maltrattamento anche degli animali. Le nostre auto che sfrecciano spesso ne dilaniano i corpi, mentre l’indifferenza di troppi individui li lascia agonizzare sull’asfalto. E, in tutto ciò, la legge considera gli animali secondari agli esseri umani, per cui i loro diritti non vengono fatti rispettare fino in fondo.
A proposito di legge, vi sono istituzioni e norme vigenti preposte alla lotta contro il randagismo, ma vi è una forte confusione di autorità, responsabilità e regolamenti, e questo porta a far diventare questa lotta ‘terra di nessuno’, ‘colonizzata’ per lo più dai volontari che si rendono conto della situazione vigente e cercano di arginare la situazione. Una società tanto antropocentrica quanto, paradossalmente, molto poco civile.

Il randagismo al Sud è particolarmente accentuato perché al Sud c’è una scarsa politica di sterilizzazione, e questa è la situazione che si trovano a vivere anche i volontari OIPA di Gela, che ogni giorno affrontano tutti i drammi annessi e connessi al randagismo, laddove l’assenteismo delle istituzioni stride quanto più si avverte il loro silenzio.
È per la sezione OIPA di Gela che si è mobilitata la sorella sezione OIPA di Roma, cercando di porgere una mano ad una situazione che ogni giorno oltrepassa i limiti del possibile. I volontari OIPA di Roma, infatti, hanno organizzato giovedì 15 gennaio un’apericena vegana presso la gelateria equosolidale “Splash”, e hanno devoluto una parte del ricavato per la sterilizzazione dei cagnolini di Gela. Protagonista simbolica della serata è stata Mamma Kira, randagina che, prima di incontrare i volontari OIPA di Gela, metteva al mondo cucciolate particolarmente consistenti. Adesso Kira è stata sterilizzata, e i suoi cuccioli sono in adozione. Ma esistono tanti Kira bisognosi di aiuto. Perché tutti gli individui, umani e animali, hanno diritto ad una vita dignitosa.

L’apericena vegano ha avuto moltissimo successo, grazie alla partecipazione di circa 80 persone, molte di più di quante i volontari si aspettassero. E, tra un assaggio di cous cous alle mandorle e una tartina con muscolo di grano, una fetta di torta alla frutta e un gelato di soia, un bicchiere di vino rosso biologico e un piatto di tofu marinato, i partecipanti hanno visto scorrere le immagini dei vari salvataggi dei volontari OIPA di Gela, mentre più volte si è affrontato con gli organizzatori la tematica del randagismo.

Per avere informazioni sulle attività della sezione OIPA di Roma, potete contattare Francesca Lavarini, delegata della sezione OIPA di Roma, al numero 366/3033017, roma@oipa.org





Organizzazione Internazionale Protezione Animali

Organizzazione Non Governativa (ONG) affiliata al Dipartimento della Pubblica Informazione (DPI)
e al Consiglio Economico e Sociale (ECOSOC) dell’ONU

OIPA Italia Onlus
Codice fiscale 97229260159
Riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente (DM del 1/8/07 pubblicato sulla GU 196 del 24/8/07)
Sede legale e amministrativa: via Gian Battista Brocchi 11 – 20131 Milano - Tel. 02 6427882 – Fax 02 99980650
Sede amministrativa: via Albalonga 23 - 00183 Roma - Tel. 06 93572502 – Fax 06 93572503
info@oipa.orgwww.oipa.org