fbpx
blog-grid

E’ sabato pomeriggio e alla sezione OIPA di Cosenza arriva una segnalazione: “c’è un cane con la coda mozzata, ad Acri, in contrada Serricella”. I volontari OIPA si precipitano sul posto e trovano seduto in mezzo alla strada un pastore tedesco co...

Continue Reading
blog-grid

Né un nome, né un volto, ma solo ossa, ossa e ancora ossa. Rannicchiato su se stesso in posizione fetale, Lemmy aspettava la sua fine, rassegnato ad una sofferenza che mai nessuno si era preoccupato di lenire. Soccorso dai volontari OIPA, intervenuti a ...

Continue Reading
blog-grid

Si chiudono siti di interesse archeologico, si impedisce alle persone di passeggiare in zone a rischio all’interno di una città assediata dai randagi, ma niente si fa per discutere e risolvere seriamente un problema che diventa emergenza inderogabile s...

Continue Reading
blog-grid

Se Lara e Lapo oggi hanno un volto, un nome, cibo e assistenza sanitaria lo dobbiamo solo alla coordinazione dei volontari delle associazioni a tutela degli animali, tra cui i volontari dell’OIPA di Cosenza che, ancora una volta, sono stati costretti a ...

Continue Reading
blog-grid

AGGIORNAMENTO ARRIVANO A MILANO I FRATELLINI DEI CUCCIOLI DI GELA UCCISI A BASTONATE: ACCOLTI DAGLI ANGELI BLU DELL’OIPA, SONO STATI CONSEGNATI ALLE NUOVE FAMIGLIE Dall’incubo alla felicità. Questo il viaggio che hanno compiuto 6 cuccioli nati randag...

Continue Reading
blog-grid

Oggi apriamo una finestra su un angolo di mondo che a molti di voi non vi farà piacere vedere, ma che esiste e che vogliamo mostrarvi per farvi capire in quali condizioni sono costretti a operare molti volontari dell’OIPA. Non siamo in un paese in via ...

Continue Reading
blog-grid

C’è notizia più bella di un’adozione ben riuscita? Soprattutto quando il protagonista è un cane “speciale” come il piccolo Snoopy? La storia di questo cagnolino che ha resistito con tutte le sue forze ad un dolore indicibile, ha commosso tanti ...

Continue Reading
blog-grid

I denti scheggiati dalle pietre che si era ridotto a mangiare negli spasmi di una fame furiosa, e un corpo annientato da mesi e mesi di carenze alimentari, affettive e igienico sanitarie. Ridotto a scheletro, Antonino, cane di razza alano, è stato ritrov...

Continue Reading

OIPA Italia

COME AIUTARE L'OIPA


IMPORTANTE: Ricorda che tutte le offerte sono detraibili dalle tasse!

Di seguito i metodi per poter fare l'offerta:
CONTO CORRENTE POSTALE
Vai in posta e compila un bollettino postale inserendo l'importo e la causale "offerta OIPA" su c/c n.43 03 52 03 intestato a: OIPA Italia

BONIFICO BANCARIO
Effettua un bonifico con l'importo sul conto corrente n.43 03 52 03 banco posta Codice IBAN: IT28 P076 0101 6000 0004 3035 203 BIC/SWIFT (per bonifico estero) BPPIITRRXXX con la causale "offerta OIPA"

ASSEGNO
Invia un assegno bancario non trasferibile intestato a OIPA Italia a: OIPA Italia - via Passerini 18 - 20162 Milano

CARTA DI CREDITO
Solo per il pagamento con CARTA DI CREDITO potete continuare compilando i campi di seguito segnando l'importo totale e la causale "offerta OIPA" verrai indirizzato direttamente alla pagina PayPal
EFFETTUA UNA DONAZIONE CON CARTA DI CREDITO