fbpx
blog-grid

Le belle notizie che allietano il cuore! La delegazione dell’OIPA in Camerun è stata la prima associazione animalista del paese ad aver istituito un’unità mobile veterinaria in aiuto dei tanti animali in difficoltà. Grazie a questa splendida inizia...

Continue Reading
blog-grid

UNA TANA PER TUTTI I RANDAGI ACCUDITI DAGLI ANGELI BLU: PROGETTO RISCALDA UN CUORE, DONA UNA CUCCIA Siamo agli sgoccioli di un anno molto difficile, l’emergenza sanitaria che stiamo affrontando non ci lascia tregua, e anche se non direttamente coinvolti...

Continue Reading
blog-grid

Oggi il nostro viaggio parte da Castelvetrano, provincia di Trapani, dove qualcuno si è disfatto di un “vecchio bagaglio”, troppo pesante da portare, troppo costoso da accudire o, più semplicemente, passato di moda, come un vecchio gingillo di casa ...

Continue Reading
blog-grid

Non possiamo certo dimenticare la profondità dello sguardo di Mara, segugina condannata a morte dopo “anni di servizio” presso un cacciatore. Dopo essersi ferita durante un allenamento per la caccia alla lepre, non riusciva più a camminare, ma il su...

Continue Reading
blog-grid

Ci sono dei cani destinati a soffrire già dalla nascita, come accaduto a Nica, che molto probabilmente comprata per fare da “guardia”, ha sviluppato già in tenera età, appena 9 mesi, una patologia di cui spesso soffrono i pastori tedeschi s...

Continue Reading
blog-grid

Ha solo 5 mesi Pepe, ma appena si è affacciato al mondo, la fortuna non è stata certo dalla sua parte. Ritrovato in una zona isolata, solo e impaurito, questo micino è stato recuperato dai volontari dell’OIPA di Gela in gravi difficoltà, con frattur...

Continue Reading
blog-grid

Con mamma Sara i suoi cuccioli appena recuperati, abbandonati al freddo e al gelo in aperta campagna, i volontari dell’OIPA di Napoli sono arrivati a più di 30 cuccioli e la domanda rimane sempre la stessa. Perché farli accoppiare per poi abbandon...

Continue Reading
blog-grid

Tre ore e mezza d’intervento sono state necessarie per operare Igor, giovane cucciolone ricoverato in una clinica privata dai volontari dell’OIPA di Alcamo, provincia di Trapani. Arrivato al rifugio sanitario con una zampa gravemente danneggiata, avre...

Continue Reading
blog-grid

Nonna Giorgina, anziana cagnolina devastata da anni di incuria, due cuccioli lattanti abbandonati sul ciglio di una strada, Vivienne, una gattina investita con femore e bacino rotti e poi, ancora, Selvaggia, una pastorina che i volontari dell’OIPA di Be...

Continue Reading
blog-grid

Come dimenticare il dolcissimo musetto di Tenny? Ritrovata riversa a terra con la testolina inclinata, era stata curata dai volontari dell’OIPA di Campofelice di Roccella (PA), ma proprio quando le sue condizioni di salute sembravano migliorate, di ...

Continue Reading
blog-grid

Un’anima sperduta nel buio in cerca di cibo e di cure: quando è stato avvistato in tarda serata, su una strada a scorrimento veloce, si è capito subito che era un cane in seria difficoltà. Magro e affamatissimo, Willy ha divorato una grande quant...

Continue Reading
blog-grid

Ve lo ricordate Ettore? L’anziano carlino abbandonato nelle campagne di Alcamo? Cieco e sofferente, rischiava di non farcela, ma con le cure adeguate e un’operazione all’occhio enucleato, è migliorato moltissimo. Ora mangia di gusto, corre e gioca ...

Continue Reading
blog-grid

Dolce, forte e guerriera, Tauriel così l’hanno battezzata i volontari dell’OIPA di Lamezia Terme, accorsi in aiuto di una cagnolina segnalata in gravi difficoltà. Denutrita, con un pancione enorme e il corpicino ricoperto di rogna, questa cucciola d...

Continue Reading
blog-grid

Ha solo 3 mesi Pongo, ma già guaisce dal dolore. Aggredito da alcuni randagi adulti, ha riportato una ferita sul dorso e alla spalla che si era infettata e senza il soccorso dei volontari dell’OIPA di Campofelice, non sarebbe sopravvissuto. Accudito da...

Continue Reading
blog-grid

Colonie di randagi da sfamare, tre micini affetti da gastroenterite felina ricoverati d’urgenza e continue segnalazioni di cucciolate partorite in zone a rischio o abbandonate senza pietà: gli Angeli blu dell’OIPA di Avellino stanno attraversando un ...

Continue Reading
blog-grid

Li avevano chiusi in un piccolo recinto, pieno di melma e fango, senza neanche un tetto che potesse ripararli dalla pioggia e con una sola cuccia per loro e per la mamma, una randagia non sterilizzata e che, purtroppo, si è accoppiata dando alla luce sei...

Continue Reading
blog-grid

Nuvola, gattina anziana di 15 anni accudita in strada dai volontari dell’OIPA di Salerno, è stata ricoverata d’urgenza per un carcinoma alle orecchie, un forma di tumore cui sono più soggetti i gatti dal pelo bianco come lei, molto più sensibili al...

Continue Reading
blog-grid

Mangiavano solo due volte a settimana, il cibo gettato a terra, tra il fango e i loro escrementi, senza ciotole: sei cani sfruttati per la caccia detenuti in pessime condizioni sono stati salvati dagli Angeli Blu di Treviso. Tre di loro, Macchia, Bianca e...

Continue Reading
blog-grid

Un nuovo e splendido anno si preannuncia per il nostro caro Thiago, oggi Teo. Ieri randagio malato in cerca di affetto e attenzioni, oggi in salute e circondato dal calore di una famiglia che, conoscendo la sua storia, fatta di abbandono, solitudine e dol...

Continue Reading
blog-grid

Ci sono cani che fanno una vita da incubo come Voodoo, rottweiler ingravidata a “ciclo continuo” per sfornare cuccioli da vendere. Persone prive di scrupoli le hanno rovinato la salute: denutrizione, anemia, aritmia cardiaca, rogna, dermatite difficil...

Continue Reading
blog-grid

Soccorsa insieme ai suoi fratellini ai primi di dicembre in una zona litoranea in provincia di Taranto, Briciolina ha rischiato la vita a causa dell’abbandono e del distacco precoce dalla madre. Ricoverata in urgenza già il giorno successivo al recuper...

Continue Reading
blog-grid

Enea era un gatto solo e sofferente, trovato con la mascella rotta, privo di denti, denutrito e terrorizzato a tal punto da rimanere immobile fra l’indifferenza di tutti. Forse se fosse stato un gattino piccolo e carino, qualcuno si sarebbe degnato di a...

Continue Reading
blog-grid

Ritrovato con una profonda lacerazione alla zampa anteriore, Jerry, giovane randagio, ha rischiato di perdere l’arto. La ferita era infetta e senza cure immediate il tessuto sarebbe andato in necrosi. Grazie al tempestivo soccorso dei volontari dell’O...

Continue Reading
blog-grid

Vi ricordate di lui? Gli Angeli Blu dell’OIPA di Potenza l’hanno chiamato Pluto, ma questo giovane segugio non aveva neanche un nome. Condannato a morire di fame, “scarto” di qualche cacciatore, era ridotto ad un mucchietto di pelle e ossa. Ritrov...

Continue Reading
blog-grid

Buzzy è un cucciolo di tre mesi trovato in strada quasi morto, sbranato da altri cani. Pieno di buchi e ferite, è stato ricucito più volte, ma la schiena è spezzata e le zampe posteriori sono paralizzate. Gli Angeli blu dell’OIPA di Alcamo l’hanno...

Continue Reading
blog-grid

Come dimenticare i guaiti disperati di Baloo? Una ferita alla coda gli aveva provocato una grave infezione e lui, giovane cane di quartiere, era in preda ad un fortissimo dolore. Ricoverato dai volontari dell’OIPA di Benevento, Baloo è stato operato e ...

Continue Reading
blog-grid

Trovato ad un mese e mezzo di vita, magrissimo e con un occhietto esploso e l’altro malconcio, Merlino non ha solo perso un occhio, ma ha rischiato anche di morire soffocato. Dopo essere stato sottoposto ad un lunga terapia per l’herpes, grazie alle c...

Continue Reading

OIPA Italia

COME AIUTARE L'OIPA


IMPORTANTE: Ricorda che tutte le offerte sono detraibili dalle tasse!

Di seguito i metodi per poter fare l'offerta:
CONTO CORRENTE POSTALE
Vai in posta e compila un bollettino postale inserendo l'importo e la causale "offerta OIPA" su c/c n.43 03 52 03 intestato a: OIPA Italia

BONIFICO BANCARIO
Effettua un bonifico con l'importo sul conto corrente n.43 03 52 03 banco posta Codice IBAN: IT28 P076 0101 6000 0004 3035 203 BIC/SWIFT (per bonifico estero) BPPIITRRXXX con la causale "offerta OIPA"

ASSEGNO
Invia un assegno bancario non trasferibile intestato a OIPA Italia a: OIPA Italia - via Passerini 18 - 20162 Milano

CARTA DI CREDITO
Solo per il pagamento con CARTA DI CREDITO potete continuare compilando i campi di seguito segnando l'importo totale e la causale "offerta OIPA" verrai indirizzato direttamente alla pagina PayPal
EFFETTUA UNA DONAZIONE CON CARTA DI CREDITO