fbpx
blog-grid

Uno dei baluardi della difesa della presenza degli animali nei circhi è l’annosa questione del loro ricollocamento. Per animali nati e cresciuti in cattività sarebbe infatti impensabile la reimmissione in natura, quindi l’unica strada percorribile s...

Continue Reading
blog-grid

“La liberà è il sogno. La schiavitù è la vita”. Queste semplici parole, dello scrittore francese Charles Régismanset, più di ogni altre sono in grado di darci un preciso, quanto malinconico, affresco di quella vita di schiavitù in cui vivono gl...

Continue Reading
blog-grid

Cosa vuol dire, per un animale selvatico, vivere in gabbia la maggior parte della propria esistenza? Soprattutto dopo essere stato completamente cresciuto in cattività, vuoi perché fatto nascere appositamente per essere usato o vuoi perché preso fin da...

Continue Reading
blog-grid

Un tratto comune dell’industria del circo in tutti i Paesi del mondo è la sua capacità di attirare le ire dei difensori dei diritti degli animali. L’ondata di restrizioni adottate da governi e autorità locali sull’utilizzo di animali negli spetta...

Continue Reading
blog-grid

Una tradizione obsoleta che ridicolizza gli animali, privandoli di una vita adatta alle loro esigenze etologiche e causando sofferenza immotivata: proprio in occasione dell’uscita del film Dumbo, l’OIPA ha intervistato gli spettatori fuori dalle sale ...

Continue Reading
blog-grid

di Margherita Settimo La Commissione Scientifica per l’attuazione della CITES (Convenzione di Washington sul Commercio internazionale delle specie di fauna e flora minacciate di estinzione) è istituita presso il Ministero dell’Ambiente e della Tutela...

Continue Reading
blog-grid

Il primo maggio non è solo stata la festa dei lavoratori, ma anche di migliaia animali imprigionati nelle gabbie dei circhi itineranti nel Paese di Sua Maestà. È infatti stato annunciato dal Segretario per l’ambiente e affari rurali, Michael Gove, un...

Continue Reading
blog-grid

Occhi bassi, andatura lenta e forzata, proboscide paralizzata: è questa la vita di Betty, fotografata e filmata mentre viene forzata a portare in giro famiglie americane nei vari circhi in giro per gli Stati Uniti. Nonostante le sue zampe siano rigide pe...

Continue Reading

OIPA Italia

COME AIUTARE L'OIPA


IMPORTANTE: Ricorda che tutte le offerte sono detraibili dalle tasse!

Di seguito i metodi per poter fare l'offerta:
CONTO CORRENTE POSTALE
Vai in posta e compila un bollettino postale inserendo l'importo e la causale "offerta OIPA" su c/c n.43 03 52 03 intestato a: OIPA Italia

BONIFICO BANCARIO
Effettua un bonifico con l'importo sul conto corrente n.43 03 52 03 banco posta Codice IBAN: IT28 P076 0101 6000 0004 3035 203 BIC/SWIFT (per bonifico estero) BPPIITRRXXX con la causale "offerta OIPA"

ASSEGNO
Invia un assegno bancario non trasferibile intestato a OIPA Italia a: OIPA Italia - via Passerini 18 - 20162 Milano

CARTA DI CREDITO
Solo per il pagamento con CARTA DI CREDITO potete continuare compilando i campi di seguito segnando l'importo totale e la causale "offerta OIPA" verrai indirizzato direttamente alla pagina PayPal
EFFETTUA UNA DONAZIONE CON CARTA DI CREDITO