fbpx
blog-grid

A seguito di una segnalazione le guardie zoofile OIPA hanno effettuato un controllo presso un’abitazione privata di Vignate (MI) all’interno della quale erano detenuti sette cani a scopo di riproduzione e vendita dei cuccioli. LEGGI TUTTA LA NOTIZIA

Continue Reading
blog-grid

Caricati fino all’inverosimile – fino a 150 kg di legname a viaggio – e costretti a salire e scendere incessantemente da un monte, senza possibilità di riposarsi e di cura per le ferite e le piaghe causate dal continuo sfregare contro la pelle ...

Continue Reading
blog-grid

Nell’angolo del giardino di casa ci si può dimenticare un giocattolo, un vaso vuoto, una vecchia falciatrice, ma di certo non un cane. E invece Milly è stata dimenticata proprio in quell’angolo di giardino. LEGGI TUTTA LA NOTIZIA

Continue Reading
blog-grid

L’ululato di Devil, un cane anziano di undici anni, era un’evidente richiesta di aiuto: segregato sul balcone, giorno e notte, senza un riparo, Devil non solo era passato in secondo piano dopo l’arrivo in casa di un suo simile, ma meritava anche di ...

Continue Reading
blog-grid

Tutto i vicini sapevano. Nella casa di R.S. un settantenne residente in provincia di Caserta, i metodi per l’educazione del cane erano molto violenti, tanto che le grida disperate dell’animale venivano udite da tutto il quartiere. LEGGI TUTTA LA NOTIZ...

Continue Reading
blog-grid

Finalmente, dopo un anno, la grande notizia che tutti aspettavamo: Maya, cagnolina di 3 anni sequestrata dalle Guardie Zoofile dell’OIPA di Napoli in grave stato di denutrizione, ha trovato una bellissima famiglia che l’amerà per sempre, una ...

Continue Reading
blog-grid

Le guardie zoofile OIPA “La modifica peggiorativa toglierebbe un parametro certo per sanzionare chi non detiene correttamente gli animali” Nessuna regola che stabilisca in quanto spazio debbano essere detenuti i cani di privati che vivono all’estern...

Continue Reading

OIPA Italia

COME AIUTARE L'OIPA


IMPORTANTE: Ricorda che tutte le offerte sono detraibili dalle tasse!

Di seguito i metodi per poter fare l'offerta:
CONTO CORRENTE POSTALE
Vai in posta e compila un bollettino postale inserendo l'importo e la causale "offerta OIPA" su c/c n.43 03 52 03 intestato a: OIPA Italia

BONIFICO BANCARIO
Effettua un bonifico con l'importo sul conto corrente n.43 03 52 03 banco posta Codice IBAN: IT28 P076 0101 6000 0004 3035 203 BIC/SWIFT (per bonifico estero) BPPIITRRXXX con la causale "offerta OIPA"

ASSEGNO
Invia un assegno bancario non trasferibile intestato a OIPA Italia a: OIPA Italia - via Passerini 18 - 20162 Milano

CARTA DI CREDITO
Solo per il pagamento con CARTA DI CREDITO potete continuare compilando i campi di seguito segnando l'importo totale e la causale "offerta OIPA" verrai indirizzato direttamente alla pagina PayPal
EFFETTUA UNA DONAZIONE CON CARTA DI CREDITO