fbpx
blog-grid

E’ difficile trovare parole nuove per descrivere situazioni che si ripetono uguali da sempre e che puntualmente ogni estate si intensificano. Sono gli abbandoni: possono avere varie forme, ma la costante è sempre l’affannosa ricerca di un modo per sa...

Continue Reading
blog-grid

Un casa-famiglia per accogliere gatti che hanno alle spalle storie di maltrattamenti e di abbandoni, un luogo dove anche gli animali diversamente abili possano trovare una loro dimensione. Si chiama “Disabilandia” il progetto avviato dai volontari del...

Continue Reading
blog-grid

Martedì 21 giugno, giorno di inizio del Festival della carne di cane di Yulin, l’OIPA e il comitato Stop Yulin hanno organizzato una marcia nel centro di Milano per informare, sensibilizzare e supportare il lavoro delle associazioni internazionali e ci...

Continue Reading
blog-grid

Vegliava il fratellino appena deceduto. Inizia così la storia della piccola Flo, avvistata dai volontari dell’OIPA di Brescia sul ciglio di una strada provinciale. Investito da un’auto, per il fratellino non c’è stato nulla da fare, mentre Flo, ga...

Continue Reading
blog-grid

Non possono che stridere le parole del sindaco di Sangineto (CS), Michele Guardia, che nel commentare la disumana e sadica uccisione di un cane randagio ad opera di quattro ragazzi  nelle campagne del paese, pone l’attenzione “sull’incredulità per...

Continue Reading
blog-grid

di Maria Teresa de Carolis Oltre alla violenza della guerra, insita da sempre nella natura umana, nell’ultimo secolo il pianeta è stato il teatro di grandi cambiamenti, non certo positivi: inquinamento, fame, deforestazione, mutamenti climatici (global...

Continue Reading
blog-grid

Da marzo 2016 l’Associazione Meru Animal Welfare Organization con sede in Tanzania, è diventata una delegazione estera dell’OIPA. L’OIPA in Tanzania si occupa di realizzare progetti educativi nelle scuole sulla corretta gestione degli animali domes...

Continue Reading
blog-grid

C’è qualcuno che si chiede ancora se la sterilizzazione è un atto contro natura? La risposta è davanti ai vostri occhi. Questi 5 gattini sono stati trovati per strada dai volontari dell’OIPA di Brescia. Hanno solo 50 giorni, non hanno ancora un nom...

Continue Reading
blog-grid

Art. 544-bis del Codice penale. “Chiunque, per crudeltà o senza necessità, cagioni la morte di un animale è punito con la reclusione da quattro mesi a due anni”.  C’è una legge che punisce per il reato di uccisione di animali e come tale va ap...

Continue Reading
blog-grid

Sarà stato un caso, ma Frank è stato salvato proprio il giorno di S. Francesco. Era, infatti, il 4 ottobre quando i volontari dell’OIPA di Foggia hanno avvistato uno splendido gatto rosso accasciato a terra. Frank, così è stato battezzato, non riusc...

Continue Reading
blog-grid

Sono undici le meraviglie della natura date alla luce da Perla, randagia recuperata dai volontari dell’OIPA di Enna. Denutrita e molto trascurata, Perla vagava per le strade in cerca di un pezzo di cibo. Le serviva per sfamare se stessa e tutti i cuccio...

Continue Reading
blog-grid

7 mesi, l’età più bella per un cucciolo, l’età in cui impara a fare i “bisognini” fuori, l ‘età in cui impara a capire le regole di convivenza, l’età in cui comincia ad affezionarsi in modo indissolubile alla sua famiglia. Epp...

Continue Reading
blog-grid

Non si arresta l’emergenza cucciolate per i volontari dell’OIPA: non solo abbandoni di piccoli gattini nei sacchi della spazzatura o nei pressi delle colonie feline, ma anche casi anche più difficili da affrontare, come quello accaduto durante la not...

Continue Reading
blog-grid

AGGIORNAMENTO E’ passato circa un mese da quando vi abbiamo raccontato la dolorosa storia di Renato, cucciolo di pastore maremmano abbandonato nei pressi di un ovile. Inutile ad accudire il gregge secondo gli “standard di lavoro”, meritava di morire...

Continue Reading
blog-grid

Le hanno chiuse in un sacchetto e buttate in un cassonetto dell’immondizia. Erano appena nate, avevano ancora il cordone ombelicale attaccato. Freak & Chic oggi hanno un nome e sono vive solo grazie al tempestivo intervento di una signora che, notan...

Continue Reading
blog-grid

Lunedì 22 agosto l’OIPA (Organizzazione Internazionale Protezione Animali) ha presentato al Comune di Mascalucia (CT) e all’Azienda Sanitaria Provinciale una formale richiesta di affido dei due cani di razza dogo argentino coinvolti nell’uccisione ...

Continue Reading
blog-grid

A seguito del sisma che nella notte scorsa ha causato morti, feriti e gravi danni nelle province di Rieti, Ascoli Piceno, Perugia, Fermo, L’Aquila, Teramo, i volontari delle sedi locali OIPA più vicine alle zone colpite si sono attivate per verificare ...

Continue Reading
blog-grid

Sono ore convulse, la priorità è strappare dal peso delle macerie quante più vite possibile. Il bilancio delle vittime umano è drammatico, quelle delle vittime animali al momento non esiste. In attesa di poter portare sul posto gli aiuti che, grazie a...

Continue Reading
blog-grid

Si raccolgono i seguenti materiali: Con urgenza servono gabbie trappola di media dimensione; gabbie pieghevoli (quelle di degenza) per cani e gatti di media dimensione; cibo per cani e gatti al momento è a sufficienza, quindi quello più urgente al momen...

Continue Reading
blog-grid

Il cane era chiuso da tempo sul balcone, pieno di feci, senza riparo dal sole  con una temperatura che raggiungeva i 35 gradi.  A seguito di numerose segnalazioni riguardo un cane di razza pinscher costantemente detenuto su un balcone sotto il sole, le ...

Continue Reading
blog-grid

GLI ANGELI BLU DELL’OIPA SUI LUOGHI DEL TERREMOTO: IMPEGNO, DEDIZIONE, SOLIDARIETA’ Continua incessante l’attività di monitoraggio e intervento nelle zone più colpite dal sisma che il 24 agosto scorso ha devastato il centro Italia. Ieri i volontar...

Continue Reading
blog-grid

GLI ANGELI BLU DELL’OIPA SUI LUOGHI DEL TERREMOTO: IMPEGNO, DEDIZIONE, SOLIDARIETA’ Continua incessante l’attività di monitoraggio e intervento nelle zone più colpite dal sisma che il 24 agosto scorso ha devastato il centro Italia. Ieri i volontar...

Continue Reading
blog-grid

AGGIORNAMENTO Ricordate il piccolo Gru? Quando vi abbiamo raccontato la sua drammatica storia, era uno scricciolo che tremava, in preda al terrore e in gravissime condizioni di salute, tanto da non riuscire più a reggersi in piedi. Soccorso nel cuore del...

Continue Reading
blog-grid

Configno (RI) – Il terremoto si è portato via la loro mamma e loro, nonostante tutto, si sono aggrappati alla vita. I volontari OIPA li hanno recuperati quando, già ipotermici, erano in serio pericolo di vita e trovato in tempo record una mamma ba...

Continue Reading
blog-grid

Oggi apriamo una finestra su un angolo di mondo che a molti di voi non vi farà piacere vedere, ma che esiste e che vogliamo mostrarvi per farvi capire in quali condizioni sono costretti a operare molti volontari dell’OIPA. Non siamo in un paese in via ...

Continue Reading
blog-grid

Georgiana, Camilla e Olivia dormivano in casa con la loro famiglia quando la notte del 24 agosto scorso la casa è crollata su tutti loro. Le due figlie si salvano, per i genitori purtroppo non c’è nulla da fare. La famiglia è distrutta. Delle tre gat...

Continue Reading
blog-grid

Flash è stato imprendibile per tre giorni, velocissimo negli spostamenti tanto da essere stato ribattezzato come il fulmineo eroe dei fumetti. Ma aveva una zampa ferita e il suo recupero era imprescindibile, quindi gli angeli blu dell’OIPA non si sono ...

Continue Reading
blog-grid

E’ iniziato a giugno il calvario di Bimba, giovane gatta soccorsa dai volontari dell’OIPA insieme alla sua cucciola, nei pressi dei Castelli Romani. Affetta da una deformazione alla zampa anteriore, Bimba si nascondeva tutto il giorno, per spuntare so...

Continue Reading
blog-grid

Il violento nubifragio che si è abbattuto sulla Puglia la scorsa settimana, provocando anche la morte di un uomo, ha causato numerosi danni anche al terreno dove i volontari dell’OIPA di Foggia ospitano 23 cani. Il territorio di San Severo, infatti, è...

Continue Reading
blog-grid

Ritrovato nel quartiere Fontanelle, a Pescara, Muffin gridava disperatamente in cerca di aiuto. Denutrito e stremato, non riusciva più a muoversi. Una volta condotto dal veterinario, i volontari dell’OIPA di Pescara si sono dovuti scontrare con un’am...

Continue Reading

OIPA Italia

COME AIUTARE L'OIPA


IMPORTANTE: Ricorda che tutte le offerte sono detraibili dalle tasse!

Di seguito i metodi per poter fare l'offerta:
CONTO CORRENTE POSTALE
Vai in posta e compila un bollettino postale inserendo l'importo e la causale "offerta OIPA" su c/c n.43 03 52 03 intestato a: OIPA Italia

BONIFICO BANCARIO
Effettua un bonifico con l'importo sul conto corrente n.43 03 52 03 banco posta Codice IBAN: IT28 P076 0101 6000 0004 3035 203 BIC/SWIFT (per bonifico estero) BPPIITRRXXX con la causale "offerta OIPA"

ASSEGNO
Invia un assegno bancario non trasferibile intestato a OIPA Italia a: OIPA Italia - via Passerini 18 - 20162 Milano

CARTA DI CREDITO
Solo per il pagamento con CARTA DI CREDITO potete continuare compilando i campi di seguito segnando l'importo totale e la causale "offerta OIPA" verrai indirizzato direttamente alla pagina PayPal
EFFETTUA UNA DONAZIONE CON CARTA DI CREDITO