fbpx
blog-grid

Travolta da un’auto e lasciata agonizzante in mezzo alla strada, Titti si è salvata solo per miracolo, grazie ad una sostenitrice della nostra associazione che l’ha immediatamente segnalata ai volontari dell’OIPA di Pescara. Sottoposta ad un comple...

Continue Reading
blog-grid

Comunicato stampa di Animalisti Italiani, Enpa, Avcpp-IoLibero, LAV e OIPA 82 MINUTI AL GIORNO PER FAR RISPETTARE LA VOLONTA’ POPOLARE E LO STATUTO DI ROMA CAPITALE PER LO STOP ALLE BOTTICELLE E LA SALVEZZA DI 82 CAVALLI. LE ASSOCIAZIONI ANIMALISTE SOT...

Continue Reading
blog-grid

Quando è stata portata in clinica era talmente scioccata che per un giorno intero non ha toccato né acqua né cibo. Terrorizzata dalle auto che le sfrecciavano accanto a tutta velocità, Camelia è stata soccorsa appena in tempo dagli angeli blu dell’...

Continue Reading
blog-grid

“Ha guaìto fino a rimanere senza voce. Il sole era cocente e le piastrelle del minuscolo terrazzo bollenti come lava. Non un riparo, non una goccia d’acqua. Il piccolo cane alle 18 in punto di sabato s’è lanciato nel cortile del condominio, nell...

Continue Reading
blog-grid

Una vera e propria ondata di abbandoni ha sommerso la sezione dell’OIPA di Napoli durante tutta la stagione estiva, raggiungendo dei livelli di criticità molto difficili da sostenere per i volontari dell’OIPA. Soltanto nel mese di agosto sono state t...

Continue Reading
blog-grid

Sono passati 4 anni e mezzo da quando un intervento delle guardie zoofile OIPA Milano ha sottratto Bruno alla prigione in cui viveva da 10 anni, ovvero tutta la tua vita. Da quel giorno abbiamo cercato per lui una famiglia, cercando nel frattempo di fargl...

Continue Reading
blog-grid

Quando è uscito dalla sala operatoria il piccolo Tofu è rimasto in prognosi riservata per più di 48 ore: brutalmente picchiato con un colpo dritto alla pancia, non riusciva più a respirare e i suoi organi interni erano talmente dislocati, che il fegat...

Continue Reading
blog-grid

4 settembre – Ci addolora profondamente dover comunicare che, purtroppo, Bak non ce l’ha fatta, ha smesso di lottare, era troppo stanco e il suo fragile corpicino troppo martoriato da una lunga vita in strada. Nonostante tutte le cure profuse ...

Continue Reading
blog-grid

Nessuno si è fermato a prestare aiuto al piccolo Scheggia, tanto che quando i volontari dell’OIPA di Frosinone l’hanno avvistato sul ciglio di una strada provinciale, era agonizzante a terra riverso in una pozza di sangue. Investito senza ricevere al...

Continue Reading
blog-grid

C’è forse trattamento più crudele che restare indifferenti alla lenta agonia di un animale? E’ quello che è stato riservato ad Ercole, giovane gatto randagio che dopo essere stato sbalzato dal violento impatto con un’auto, ha rischiato di essere ...

Continue Reading
blog-grid

L’OIPA denuncia “Gli operatori comunali si rifiutano di pulire senza autoclave, i box sono puliti solo grazie al nostro intervento” Box colmi di feci, mancanza dei più fondamentali strumenti di pulizia, carcasse in decomposizione nel congelatore or...

Continue Reading
blog-grid

Capita sempre più di frequente che i volontari dell’OIPA di Firenze intervengano in situazioni di grave disagio che riguardano i gatti. I nostri amati felini, infatti, rimangono spesso vittime di persone che, affette dalla “patologia dell’a...

Continue Reading
blog-grid

La colonia felina La Valle di Spinetoli (AP), da anni gestita dai volontari dell’OIPA Ascoli Piceno, verrà intitolata a Sabina Maccarone, la giovane donna protagonista di un tragico fatto di cronaca nel 2007: venne infatti gettata in un pozzo e uccisa ...

Continue Reading
blog-grid

“C’è un cucciolo agonizzante con la schiena spezzata”: sono le 10 di sera quando i volontari dell’OIPA di Cosenza escono per l’ennesima emergenza. Neanche il tempo di rientrare dopo la segnalazione di un cane anziano investito e sono di nuovo i...

Continue Reading
blog-grid

Alla fine di un lungo dibattito, il Senato ha votato per un graduale “superamento” degli spettacoli con animali nei circhi, non per l’eliminazione come previsto dal Disegno di Legge del Governo 2287-bis del Ministro Franceschini. L’autrice dell’...

Continue Reading
blog-grid

Si è conclusa con un lieto fine la drammatica avventura di un giovane setter abbandonato e rimasto incastrato nel groviglio di una rete da cui non riusciva più a districarsi. Per fortuna i suoi guaiti disperati sono stati avvertiti da alcune maestre di ...

Continue Reading
blog-grid

Ha riscosso un grande successo l’assemblea pubblica di presentazione del progetto “Zero Cani in canile” organizzata il 24 settembre 2017 presso la Pinacoteca “S. Cavallo” a San Michele salentino. Sulla scia di un progetto già avviato a Vieste, ...

Continue Reading
blog-grid

Segnalati in un’area molto pericolosa nel comune di S. Michele Salentino, abbandonati in un terreno scosceso e a rischio di frana per via delle acque piovane che si riversano nella zona con frequenti allagamenti, 10 cuccioli di circa 2 mesi sono stati t...

Continue Reading
blog-grid

Ricordate Romeo? Quando vi abbiamo raccontato del suo recupero, lo scorso giugno, era uno spettro di appena 18 kg di peso che si aggirava tra le strade di Misilmeri, in provincia di Palermo, in cerca di qualcuno che potesse offrirgli anche solo un goccio ...

Continue Reading
blog-grid

Se qualcuno gli si avvicina sono talmente spaventati da nascondersi alla vista e farsi la pipì addosso dalla paura. Sono passati già diversi giorni dal loro recupero, ma Memole, Kiwi e Pollicino hanno ancora il terrore negli occhi. Non si sa quali viole...

Continue Reading
blog-grid

Abbiamo iniziato a raccontarvi la storia di Betty quando aveva solo 4 mesi e ci siamo stretti intorno a lei, cucciola colpita da paralisi agli arti posteriori a causa di una malformazione o di un colpo alla schiena, per darle la speranza di un futuro in c...

Continue Reading
blog-grid

Chi ci segue da tempo si ricorderà di “Disabilandia”, il progetto avviato dai volontari dell’OIPA di Rovigo per assistere i gatti che rimasti vittime di violenze o incidenti stradali, hanno perso l’uso di uno o entrambi gli arti posteriori. Un pr...

Continue Reading
blog-grid

Ricordate Nonna Mafalda? Quando l’abbiamo conosciuta la scorsa estate era un cane arreso alla sua sofferenza. Salvata dagli angeli blu dell’OIPA di Caserta da un canile mal gestito e sovraffollato, Mafalda aveva bisogno urgente di cure. Dopo essere st...

Continue Reading
blog-grid

Il 1 settembre 2017 verrà rinnovata la gestione del Parco Canile di Milano e saranno Arcadia Onlus e OIPA Onlus ad occuparsi degli animali e delle attività della struttura comunale di via Privata Aquila. A seguito del bando di gara emanato dal Comune di...

Continue Reading
blog-grid

Lui è Elia, un cucciolo nato da una randagia non sterilizzata che ha visto morire accanto a sé uno dei suoi fratellini, investito da un’auto. Strappato alla morte da chi non si arrende all’ingiustizia di assistere alle sofferenze dei tanti, trop...

Continue Reading
blog-grid

Urlava dal dolore il piccolo Luke, micino di 1 mese e mezzo  recuperato dai volontari dell’OIPA di Pescara nei pressi della stazione ferroviaria. Segnalato da alcuni cittadini, si era nascosto sotto un’auto, terrorizzato dal trauma subito. Luke, infa...

Continue Reading
blog-grid

Pensava si trattasse d’immondizia e, invece, nel sacchetto lanciato dall’auto in corsa davanti a lei c’era qualcosa che si muoveva: è la scena cui si è trovata ad assistere per puro caso una volontaria dell’OIPA, che ha visto volare davanti ...

Continue Reading
blog-grid

Chi ci segue da tempo si ricorderà di Ringo, il “cane a metà” soccorso circa un anno fa dagli angeli blu dell’OIPA di Teramo in condizioni a dir poco drammatiche: abbandonato a se stesso in un piccolo comune di montagna nell’entroterra abruzzese...

Continue Reading
blog-grid

Gabbiani feriti, piccoli assioli caduti dal nido, ma anche poiane, lepri e ricci in difficoltà: oltre a soccorrere cani e gatti abbandonati, negli ultimi mesi i volontari dell’OIPA di Foggia sono stati impegnati nel recupero di diversi volatili e picco...

Continue Reading

OIPA Italia

COME AIUTARE L'OIPA


IMPORTANTE: Ricorda che tutte le offerte sono detraibili dalle tasse!

Di seguito i metodi per poter fare l'offerta:
CONTO CORRENTE POSTALE
Vai in posta e compila un bollettino postale inserendo l'importo e la causale "offerta OIPA" su c/c n.43 03 52 03 intestato a: OIPA Italia

BONIFICO BANCARIO
Effettua un bonifico con l'importo sul conto corrente n.43 03 52 03 banco posta Codice IBAN: IT28 P076 0101 6000 0004 3035 203 BIC/SWIFT (per bonifico estero) BPPIITRRXXX con la causale "offerta OIPA"

ASSEGNO
Invia un assegno bancario non trasferibile intestato a OIPA Italia a: OIPA Italia - via Passerini 18 - 20162 Milano

CARTA DI CREDITO
Solo per il pagamento con CARTA DI CREDITO potete continuare compilando i campi di seguito segnando l'importo totale e la causale "offerta OIPA" verrai indirizzato direttamente alla pagina PayPal
EFFETTUA UNA DONAZIONE CON CARTA DI CREDITO