blog-grid

“C’è uno scheletrino che cammina in mezzo ad una strada, correte” ma quando gli angeli blu dell’OIPA di Palermo arrivano sul luogo indicato dalla segnalazione, si accorgono che a miagolare e chiedere disperatamente aiuto sono 2 gattini che vagano...

Continue Reading
blog-grid

E’ sempre una grande gioia sapere che un animale salvato dai volontari dell’OIPA ha riacquistato la salute e l’autonomia dopo aver subito tanta sofferenza e oggi vogliamo condividere con voi la felicità che sprizza dagli occhi di Bianco, meraviglio...

Continue Reading
blog-grid

Muscoloso, possente, agile e maestoso: forse, quando si sperava che sarebbe diventato un combattente feroce ed invincibile, era questo l’aspetto di Nemo, giovane pitbull salvato in fin di vita dagli angeli blu dell’OIPA nelle sperdute campagne palermi...

Continue Reading
blog-grid

“Si sente spesso dire che sono sfruttati e maltrattati, ma in realtà è difficile trovare un rapporto di fiducia tanto intenso quanto quello tra cane e cacciatore. Questa è la dimensione in cui la peculiarità della razza trova il suo sbocco ideale”...

Continue Reading
blog-grid

“Un bel giorno incontrerai una famiglia meravigliosa e anche per te ci sarà il lieto fine”, lo auguriamo a tutti gli animali che troviamo abbandonati, ma non sempre questa speranza si avvera. Stavolta Artù (ora Remy) ha avuto fortuna, dopo t...

Continue Reading
blog-grid

Nasce con un nome atipico il piccolo rifugio che gli angeli blu dell’OIPA di Catania stanno realizzando per ospitare alcuni cani salvati e ancora in attesa di adozione: si chiamerà Kavod, un termine che si riferisce a mezzi di trasporto non convenziona...

Continue Reading
blog-grid

Ricordate Ulisse? Quando l’abbiamo lasciato, circa due mesi fa, era un cane invisibile e molto sofferente: pietrificato dalla paura, era rincantucciato nell’angolo di un recinto da cui non usciva mai, abbandonato nella più totale incuria e so...

Continue Reading
blog-grid

Neanche il fatto di essere un gatto di razza aveva risparmiato dall’abbandono Oreste, bellissimo gatto siamese che avete conosciuto diversi mesi fa quando abbiamo promosso un appello per lui. Investito senza ricevere soccorso, Oreste, giovane gatto ...

Continue Reading
blog-grid

  Le guardie zoofile dell’OIPA di Verona furono le prime ad intervenire,  raccogliendo prove e testimonianze fondamentali per la condanna   Un anno di reclusione ed un risarcimento di 5mila euro: questa la condanna inflitta al padre e figlio ...

Continue Reading
blog-grid

Dopo l’approvazione del “Codice della protezione civile”, Il Decreto Legislativo n.1 del 2018, che include tra le finalità e le attività della Protezione civile l’azione di soccorso e l’assistenza agli animali colpiti da calamità naturali e a...

Continue Reading
blog-grid

  Un luogo sicuro dai maltrattamenti, attrezzato per ospitare e proteggere i circa 40 gatti della colonia felina: l’oasi felina “La Valle”, un progetto ambizioso fortemente voluto e creato dai volontari dell’OIPA di Ascoli Piceno, è finalmen...

Continue Reading
blog-grid

Cinque coraggiosi cuccioli insieme alla mamma, battezzata Claretta, probabilmente abbandonata perché incinta o semplicemente perché non più gradita: sono gli ultimi recuperi degli angeli blu dell’OIPA di Gela, che pur essendo al completo con i tantis...

Continue Reading
blog-grid

Quante “Mami” dovranno ancora soccorrere i volontari OIPA di Napoli? Forse sfruttata in combattimenti clandestini o picchiata per aver difeso la sua cucciola, Mami, dolcissima cagnolona di circa 2 anni, è stata recuperata con la testa interamente ric...

Continue Reading
blog-grid

Vittoria giudiziaria delle associazioni animaliste LAC, LAV, SOS GAIA, OIPA nella causa  contro la Città Metropolitana di Torino.  Con l’Ordinanza n. 403 della 2° sezione del  TAR Piemonte , depositata ieri sera,  viene fissato in fase cautelare ...

Continue Reading
blog-grid

La storia di Laila non è diversa da quella di tantissime altre randagie che dopo l’abbandono non solo subiscono maltrattamenti e privazioni, ma si ritrovano anche incinta a causa della mancata sterilizzazione. Quello che cambia in questo caso è il fin...

Continue Reading
blog-grid

Nottate insonni, biberon e tante borse d’acqua calda per dare calore a dei corpicini privati delle cure materne: immaginate di trovarvi improvvisamente con 12 cuccioli di appena 3 giorni di vita tutti da allattare. Sareste disperati e magari assaliti an...

Continue Reading
blog-grid

“Lasciate entrare il cane coperto di fango, si può lavare il cane e si può lavare il fango … Ma quelli che non amano né il cane né il fango … quelli no, non si possono lavare. (Jacques Prevert) Anche oggi, purtroppo, siamo costretti a ra...

Continue Reading
blog-grid

Prima il ritrovamento di Susy, micina ritrovata in fin di vita in mezzo ad un campo e, subito dopo, il recupero di altri due gattini agonizzanti in strada nei pressi dell’Università della Calabria: sono gli ultimi drammatici recuperi dei volontari dell...

Continue Reading
blog-grid

“A tutte le ore del giorno e della notte riceviamo richieste di aiuto, chiunque deve disfarsi del proprio animale, chiunque trova cani e gatti per strada. Ci facciamo in mille per aiutare tutti, ascoltiamo i continui: “prendetelo, non lasciatelo p...

Continue Reading
blog-grid

Ricordate Apollo? Il meraviglioso “gigante buono” salvato dai volontari dell’OIPA di Palermo? Quando l’abbiamo lasciato era ancora in cura a causa del tremendo maltrattamento che gli era stato inflitto. Abbandonato e picchiato a bastonate, Apollo ...

Continue Reading
blog-grid

Come passano le giornate i volontari dell’OIPA di Gela? Senza respiro, perché all’ordinaria routine di cura degli animali già presi in carico, che prevede pulizia, somministrazione di cibo e terapie, controlli veterinari e organizzazione delle parte...

Continue Reading
blog-grid

In tantissimi avete seguito la storia di Rex, un pastore tedesco ridotto ad un impressionante cumulo di pelle e ossa a causa della separazione dei suoi proprietari che si erano completamente dimenticati di lui, fino a portarlo quasi alla morte.  Il suo c...

Continue Reading
blog-grid

Hanno tentato di soffocarli con una corda stretta al collo, chiudendoli in una busta e gettandoli in un tombino così come farebbe il più efferato dei criminali, la differenza sta soltanto nel fatto che si tratta di una specie diversa dalla nostra, ma no...

Continue Reading
blog-grid

Ancora qualche ora in strada e il piccolo Piff, micino di appena 2 mesi, si sarebbe spento nell’anonimato tra i dolori più atroci. Solo l’intervento tempestivo dei volontari dell’OIPA di Brescia ha scongiurato il peggio, poiché il micino, molto pr...

Continue Reading
blog-grid

Chi l’ha detto che i gatti randagi possono vivere senza problemi in strada? Certamente essendo dei felini riescono a cavarsela molto meglio dei cani, ma è proprio stazionando per strada che s’imbattono in diversi generi di pericoli, si ammalano, cont...

Continue Reading
blog-grid

Chi ci segue con costanza si ricorderà di Tina, anziana cagnolina di quartiere che si aggirava per le strade con un vistoso tumore ad una zampa anteriore che le aveva completamente deformato l’arto, tanto che oramai faticava anche a camminare. Anche se...

Continue Reading
blog-grid

Ricordate Kelly? Scricciolina di appena 12 kg, dopo un trascorso molto travagliato in strada a cui era scampata grazie al soccorso dei volontari dell’OIPA di Salerno, aveva subito un secondo abbandono, rifiutata dopo tre anni di vita insieme alla co...

Continue Reading
blog-grid

Un altro lieto fine che si aggiunge a quello di tanti animali salvati dagli angeli blu dell’OIPA, questa volta parliamo di Cico, un meraviglioso cucciolone recuperato dai volontari dell’OIPA di Niscemi e di cui sicuramente ricorderete la trist...

Continue Reading
blog-grid

 Sono Bimba, Walter, Guelmi e Margot gli ultimi quattro cani visitati e sterilizzati grazie al “Progetto Virginia” https://www.oipa.org/italia/oipa-progetto-virginia/, una collaborazione promossa dall’OIPA sezione di Milano insieme ad A...

Continue Reading
blog-grid

Nati “per sbaglio” ed abbandonati: sono purtroppo moltissime le cucciolate indesiderate di cani che finiscono vittima di abbandoni o maltrattamenti, e sono proprio queste cucciolate di cani di proprietà a costituire lo zoccolo duro del randagismo a N...

Continue Reading

OIPA Italia

COME AIUTARE L'OIPA


IMPORTANTE: Ricorda che tutte le offerte sono detraibili dalle tasse!

Di seguito i metodi per poter fare l'offerta:
CONTO CORRENTE POSTALE
Vai in posta e compila un bollettino postale inserendo l'importo e la causale "offerta OIPA" su c/c n.43 03 52 03 intestato a: OIPA Italia

BONIFICO BANCARIO
Effettua un bonifico con l'importo sul conto corrente n.43 03 52 03 banco posta Codice IBAN: IT28 P076 0101 6000 0004 3035 203 BIC/SWIFT (per bonifico estero) BPPIITRRXXX con la causale "offerta OIPA"

ASSEGNO
Invia un assegno bancario non trasferibile intestato a OIPA Italia a: OIPA Italia - via Passerini 18 - 20162 Milano

CARTA DI CREDITO
Solo per il pagamento con CARTA DI CREDITO potete continuare compilando i campi di seguito segnando l'importo totale e la causale "offerta OIPA" verrai indirizzato direttamente alla pagina PayPal
EFFETTUA UNA DONAZIONE CON CARTA DI CREDITO