portos1-sitoI CERCAFAMIGLIA: PORTOS

La calma e la serenità? Non serve lo yoga, né pillole e tisane benefiche, per trovarle basterà un assaggio di Portos, l’emblema del cane serafico e super bonaccione. Vissuto in strada per diversi anni, Portos vagava in compagnia di altri due compagni di sventura alla ricerca di cibo, ma soprattutto di affetto. Nessuno però sembrava capirlo, tanto che come risposta alle sue richieste, non ha ricevuto altro che bastonate e persino tentativi di avvelenamento da parte di chi non tollerava la sua presenza.

Portos, però, non si è lasciato abbattere, perché la sua ostinazione l’ha premiato. A furia d’insistere e farsi trovare puntualmente davanti al negozio dove lavorava la delegata dell’OIPA di Foggia, è stato accolto angeli blu dell’OIPA, che di fronte al rischio che potesse essere avvelenato, hanno preferito portato al sicuro insieme ai suoi due compagni di strada. Loro, tuttavia, hanno trovato già da tempo un’adozione e, da quando non ci sono più, Portos però si sente profondamente solo. Avrebbe bisogno di una famiglia, di qualcuno che lo porti via con sé per offrigli un posto caldo dove dormire e donargli tutto quell’affetto che un randagio come lui si merita dopo anni di dura vita di strada.

Portos ha circa 10 anni, è una taglia medio piccola, ma quello che importa non sono dei semplici numeri, perché lui saprà essere un compagno di vita fedele, una presenza silenziosa, ma importante, poiché Portos è la bontà e la pace fatta cane.

Condividiamo il più possibile il suo appello, più condivisioni ci saranno e più probabilità ci saranno per Portos di finire nella bacheca che cambierà il suo destino.

Per adottare Portos: Linda Tortorelli, Delegata OIPA Foggia e provincia; Tel. 328 0144454; foggia@oipa.org