VITA STRAPPATA


Il giorno 14-11-08  sono stata contattata telefonicamente dalla Sig. Mariagrazia Di Maria per comunicarmi di aver trovato ad Acerra (NA) un barbagianni ferito e di avergli dato prime cure mediche.
Mi sono subito recata sul posto a recuperare l’animale ferito ma non poteva volare perchè un'ala era rotta e aveva serie ferite sul corpo.
L'ho immediatamente portato all’ASL NA1 e precisamente al presidio ospedaliero veterinario del Furlone dove è stato ricoverato urgentemente con scheda di pronto soccorso n° 845.
Purtroppo dopo molte cure ed agonie il barbagianni non c’è la fatta ed è deceduto.
Questa è una foto recuperata da internet perché non abbiamo avuto il tempo di scattare una foto per la gravità delle ferite, e non abbiamo avuto il coraggio di farvelo vedere morto perché era una scena straziante.
Questo evento lo abbiamo riportato per comunicare un messaggio a tutti coloro che trovano animali feriti: avvertite immediatamente le autorità competenti (carabinieri, polizia di stato, polizia municipale, forestale, vigili del fuoco), essi sono tenuti ad intervenire.

Sez. OIPA Napoli e Provincia