INTERVENTO DELLE GUARDIE ECOZOOFILE
DI NAPOLI A CASANDRINO (NA)


Il giorno 18 settembre 2008, alle ore 21.00 circa, abbiamo ricevuto una segnalazione di maltrattamento nel comune di Casandrino (NA) con relative foto sullo stato e sul mantenimento di 2 pastori tedeschi adulti.
Il giorno dopo abbiamo inviato un fax di denuncia ai carabinieri di Grumo Nevano (NA), alla polizia locale di Casandrino e all'ASL veterinaria NA3 dove abbiamo richiesto un affiancamento per un'azione diretta sul territorio.
Ci siamo recati sul posto alle ore 9.30 del 21 settembre 2008, trovando le istituzioni da noi contattate. Con noi vi erano anche le guardie zoofile dell'ANPANA con le quali noi, guardie ecozoofile dell'OIPA abbiamo un protocollo di collaborazione.
In questo terreno situato sotto ad un ponte dell'asse mediano, vi erano 2 pastori tedeschi adulti, maschio e femmina non sterilizzata nello stesso box, di fianco vi era anche un pollaio ed una baracca con delle gabbie contenenti conigli.
All'interno della struttura abbiamo trovato una persona che accudiva i cani la quale ha dichiarato di averli recuperati 10 giorni fa dalla strada e di averli soccorsi nutrendoli e mettendoli in quel box.
Sotto questo ponte purtroppo vi era un'autentica discarica a cielo aperto, in seguito ad una perizia con il comandante dei carabinieri, abbiamo riscontrato la presenza di parti meccaniche, bombole d'ossigeno, calcinacci di varie misure, pneumatici, strutture in eternit e delle baracche dove alloggiavano persone extracomunitarie in condizioni pietose.
I cani sono stati presi dall'ASL veterinaria in seguito alla nostra segnalazione e questa zona verrà bonificata e chiusa per evitare ulteriori danni all'ambiente.

Il Coordinatore della Vigilanza
Sez. OIPA Napoli e Provincia
Carlo COSTA

Di seguito le foto dell'intervento.