PRIMO INTERVENTO SU SEGNALAZIONE
DELLE GUARDIE OIPA DI NAPOLI


Ieri ci è stata pervenuta una segnalazione ed una denuncia di maltrattamento sulla zona della provincia di Napoli.
Ci siamo subito organizzati recandoci direttamente sul luogo, a casa della persona per controllare la situazione, contemporaneamente abbiamo chiamato la Polizia di Stato per il supporto.

Arrivati all'uscio della porta ci siamo qualificati e la signora ci ha fatto entrare per farci vedere il cane. Lo abbiamo trovato fuori dal balcone, legato con il guinzaglio di un metro alla sedia e senz'acqua a disposizione; ma la cosa piu brutta è che il cane aveva le 2 zampe posteriori paralizzate ed un grosso tumore al torace.

Abbiamo pensato di effettuare subito un sequestro, la Polizia ha chiamato l'ASL veterinaria, la quale ci ha riferito che non aveva posti disponibili per curare il cane. Sia la polizia che l'ASL veterinaria ci ha consigliato di lasciare il cane in affidamento alla famiglia stessa, sollecitandola di portare l'animale subito dal veterinario.

Verranno fatti nostri controlli periodici sulla salute del cane.

Il Coordinatore della Vigilanza
Sez. OIPA Napoli e Provincia
Carlo COSTA