INTERVENTO DELLE GUARDIE GEZ NAPOLI A SOCCAVO

Il giorno 11-07-2009 ci siamo recati a Soccavo, zona popolare di Napoli, per effettuare un controllo di una segnalazione riguardante una situazione che ormai andava avanti da diversi anni.

Una famiglia in condizioni di grosso degrado, accampati ancora primitivamente, avevano nel loro giardino un box fatiscente, con all'interno un cavallo legato alla gola, alcuni gattini malati e ciechi, diverse gatte non sterilizzate, un cane femmina non sterilizzato con catena ed un cane maschio libero di girovagare per l'area.

Sono stati purtroppo inutili i disperati tentativi di portare via i gattini malati, i padroni dell'abitato alla nostra richiesta di aiuto per i cuccioli malati, si sono inalberati, minacciandoci duramente ci hanno cacciato fuori.

A questo punto faremo quanto prima una segnalazione ed una richiesta d'intervento congiunto tra le GEZ OIPA, l'ASL NA1, la polizia locale e l'ufficio benessere animali del comune di Napoli.

Il caso era già stato portato avanti in passato, le autorità competenti e l'ASL avevano effettuato il sequestro di tutti gli animali, ma gli avevano lasciato il cavallo come terapia.
Abbiamo chiesto agli organi preposti in materia di affidarci i gattini malati per curarli, seguirli e darli in adozione ai nostri banchetti, per il cavallo abbiamo trovato una sistemazzione definitiva presso il Parco degli Uccelli, riserva convenzionata con noi.

Siamo riusciti a scattare alcune foto nonostante eravamo braccati da queste persone.
Infine speriamo di tutto cuore che le istituzioni ci aiutino a salvare questi nostri animali in pericolo.

Il Coordinatore OIPA della Vigilanza
Nucleo Provinciale di Napoli
Carlo COSTA