CENA BENEFIT PRO-ORSI E PRESENTAZIONE PETIZIONE
CONTRO LE BOTTICELLE ROMANE - 29 DICEMBRE 2008 - ROMA


Questa è la terza cena che l’OIPA organizza, in collaborazione con AAF, per sensibilizzare i partecipanti sulla terribile realtà degli orsi detenuti nelle fattorie della bile in Cina e raccogliere un po’ di fondi per la loro liberazione.
Questa volta a differenza delle serate precedenti ad illustrare il video era presente il neo nato gruppo di supporto di AAF Roma, formatosi da qualche mese ma già molto attivo sul campo con tavoli informativi e ora questa cena di presentazione delle attività.
La serata prevedeva anche uno spazio dedicato all’annoso problema delle botticelle romane, le carrozze trainate dai cavalli, divenute ormai anacronistiche in una città caotica come Roma, dove i cavalli, oltre ad essere sottoposti quotidianamente a fatiche non compatibili con la loro natura, sono sempre sotto stress a causa del caos e del rumore del traffico cittadino, costretti come sono a trainare carrozze pesantissime in mezzo a strade congestionate con le auto che gli sfrecciano a pochi centimetri. Questo stato di cose spaventa a morte gli animali: è proprio il caso di dirlo, visti gli incidenti mortali che quest’anno hanno visto due cavalli imbizzarrirsi perché troppo spaventati dal traffico.
Abbiamo illustrato ai presenti i termini della nostra petizione indirizzata al sindaco di Roma per chiedere l’abolizione di questa attività crudele nei confronti dei cavalli – servizio rivolto peraltro ai soli turisti - descrivendo il problema nel suo complesso e la difficoltà di debellare una simile istituzione, difficoltà che risiede in primo luogo, come sempre, negli interessi economici di pochi (di pochissimi visto che i vetturini a Roma sono solo 43 a fronte della quasi totalità dei cittadini che invece si schierano decisamente contro questa barbarie) e nell’identificazione delle botticelle con la tradizione di una Roma che ormai non esiste più. Sono state raccolte le firme e il ristorante il gECObiondo che ci ha ospitato si è offerto come nostro punto di riferimento, tenendo sempre la petizione sul bancone, ogni sera a disposizione dei clienti che volessero sottoscrivere la nostra richiesta.

OIPA Italia Onlus
Sezione Roma
Giovanna Di Stefano
Delegata Roma e Provincia