OIPA












Utilità



Gli altri siti OIPA


Guardie zoofile


OIPA Internazionale


Medici Internazionali


Ricerca senza Animali


Appelli per gli animali


Animalismo











Iscriviti al canale

You tube OIPA



ATTIVITA' CONTRO IL RANDAGISMO DELL'OIPA SALERNO

Da quando si è diffusa la voce che io e mia sorella, in collaborazione con un'altra signora molto attiva sul fronte del randagisgmo siamo diventate dei fari per segnalazione di cani e cuccioli abbandonati e maltrattati, più volte, anche da parte dei carbinieri hanno chiesto il nostro intervento per salvare dal canile cuccioli abbandonati.

Un esempio è Sissy, cucciola di due mesi, che si era rifugiata in un portone, suscitando l'ira di alcuni villeggianti.
Subito ci siamo recate lì per accertarci della situazione e calmare gli animi, il giorno dopo, Sissy è stata ricoverata presso il canile municipale di Cava per essere curata, vaccinata e dopo 10 giorni ha trovato stallo a Padova, in cerca di una nuova famiglia.

Ci siamo occupate di un'altra cucciola abbandonata presso il Comune di Vietri, dopo la segnalazione, anche lei è stata vaccinata da noi, curata e microchippata e adesso è in stallo a BERGAMO, dove apsetta una nuova casa.

Collaboriamo  con la Polizia Ecozoofila denunciando reati e maltrattamenti perpetrati ai danni degli animali (non solo nei confronti di cani e gatti).

Con il patrocinio del Comune e in collaborazione con una volontaria dell'Una e dell'asl è stato approvato un progetto che prevede la sterilizzazione e il microchip dei cani padronali, così, nel mese aprile-maggio 2010, abbiamo sterilizzato 14 cagne, tra le quali una femmina che aveva partorito in una discarica abusiva sei cuccioli, tre dei quali da noi affidati, due adesso vivono felicemente in Umbria.

Interveniamo nel momento in cui ci viene richiesto aiuto per controlli pre affido nella nostra zona.

Collaboriamo con la Lega del Cane di Cava de Tirreni per organizzare insieme banchetti informativi.

Ogni estate ci facciamo carico delle cure di alcuni cani appartenenti ad alcuni contadini comprando loro antiparassitari.

Quotidianamente ci occupiamo di sette cani a carico nostro, salvati dalla strada e dal canile, pulendo i box presso i quali alloggiano e dando loro cibo e affetto.

Abbiamo visitato il canile Iguazzu presso cui sono ospitati i cani accalappiati a Vietri, al fine di constatare le loro effettive condizioni di salute e del canile stesso, rimanendo soddisfatte dell'esito della visita e delle condizioni dei cani.

Rugiada e Jennifer Matonti
vice delegate OIPA Salerno





Organizzazione Internazionale Protezione Animali

Organizzazione Non Governativa (ONG) affiliata al Dipartimento della Pubblica Informazione (DPI)
e al Consiglio Economico e Sociale (ECOSOC) dell’ONU

OIPA Italia Onlus
Codice fiscale 97229260159
Riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente (DM del 1/8/07 pubblicato sulla GU 196 del 24/8/07)
Sede legale e amministrativa: via Gian Battista Brocchi 11 – 20131 Milano - Tel. 02 6427882 – Fax 02 99980650
Sede amministrativa: via Albalonga 23 - 00183 Roma - Tel. 06 93572502 – Fax 06 93572503
info@oipa.orgwww.oipa.org