I CERCAFAMIGLIA: WESTY

Westy, un vero west highland, è stato trovato vagante in una zona molto trafficata insieme ad un altro compagno di sventura molto più giovane di lui. Sporco e claudicante, è stato ricoverato al canile sanitario, dove si è scoperto che Westy aveva un microchip non registrato in anagrafe canina e, purtroppo, le ricerche effettuate non hanno prodotto alcun risultato e nessun proprietario l’ha reclamato.

Così quando al canile sanitario  è giunto il momento delle dimissioni, non avendo alcuna richiesta di adozione, per non farlo andare in un canile rifugio con molti cani dove rischiava di essere dimenticato, una volontaria dell’OIPA di Roma ha deciso di prenderlo con sé, sperando di trovare per lui qualcuno con cui condividere i suoi ultimi anni di vita dignitosamente.

Westy è un nonnino di circa 14 anni, test leishmania negativo, segue terapia adeguata per gli attacchi epilettici di cui soffre e ha un lipoma che verrà asportato a breve.

Info: Rita Corboli, Delegata OIPA Roma e provincia, Tel. 06 93572502; roma@oipa.org