https://www.youtube.com/watch?v=j4c7fvvSlr4

ACQUISTATO PER LA RAZZA, ABBANDONATO PERCHE’ INCOMPRESO: DOPO ANNI DI ISOLAMENTO, ORA ZEUS VIVE E ASPETTA LA SUA OCCASIONE PER ESSERE FELICE

Zeus era un morbido batuffolo di pelo quando è stato acquistato. E’ un dobermann, un cane dall’aspetto fiero ed elegante, dal mantello lucente e i muscoli scattanti, ecco perché viene scelto.

Zeus è un accessorio che deve rispondere a determinati standard e quando non vengono rispettati, il prodotto acquistato viene percepito come difettoso, quindi da scartare. Nessuno si sforza di comprenderlo, di rispettare la sue esigenze, di trattarlo come compagno di vita e non solo come “status symbol”.  Per ben due volte viene abbandonato, poi per oltre un anno resta “parcheggiato” nel box di una pensione, senza contatti sociali, senza possibilità di vedere il mondo esterno. Zeus, senza colpa, resta prigioniero della superficialità umana.

L’OIPA ha deciso di cambiare il destino di Zeus, interrompendo il suo isolamento e trasferendolo nel canile di Grignano (BG), dove è ritornato a socializzare con le persone, con i suoi simili e a esplorare quel mondo che così a lungo gli era stato negato.

Seguito da educatori cinofili che si occupano di fargli fare nuove esperienze e guidarlo con mano esperta, Zeus ha dimostrato di essere un cane equilibrato e curioso, ancora disposto a fidarsi dell’uomo nonostante sia già stato tradito molte volte.

Ora Zeus non vuole più perdere tempo. E’ arrivato il momento di essere compreso, amato e scelto. E’ arrivato il momento di essere felice.

Per ulteriori informazioni: Alessandra Ferrari, volontaria OIPA Milano – Tel. 320 4056710;  alessandra.ferrari@oipa.org