fbpx

OIPA Italia sezione Enna e provincia

Delegata: Daniela Nobile
Tel. 339 3791737
enna@oipa.org

http://oipaenna.jimdo.com

LE GUARDIE ZOOFILE OIPA ENNA

L'OIPA sezione Enna svolge attività di intervento con le guardie zoofile su segnalazione di maltrattamento sul territorio di Enna e provincia.

Vai al nucleo

PALLE DI PELO / IL RIFUGIO DELL'OIPA ENNA

Quando i sogni diventano realtà: il rifugio “Palle di pelo” dell’OIPA di Enna è in dirittura di arrivo: dona un mattone al rifugio "Palle di pelo"

Vai al rifugio

COME AIUTARE LA SEZIONE OIPA ENNA

Fate una donazione per l’OIPA sezione Enna. Le offerte verranno utilizzate per salvare gli animali seguiti dalla sezione, per le spese mediche e per l’acquisto di cibo per tutti gli altri casi di animali salvati dalla strada.

CONTO CORRENTE POSTALE

Compila un bollettino postale in posta
inserendo l'importo e la causale "offerta OIPA sezione Enna"
su conto corrente:
n° 43 03 52 03
intestato a:
OIPA Italia

BONIFICO BANCARIO

Effettua un bonifico con l'importo dell'offerta con la causale "offerta OIPA sezione Enna" sul conto corrente:
n. 43 03 52 03 banco posta
Codice IBAN:
IT28 P076 0101 6000 0004 3035 203
BIC/SWIFT:
BPPIITRRXXX

ASSEGNO

Invia un assegno non trasferibile con l'importo a:
OIPA Italia
via Gian Battista Brocchi 11
20131 Milano

CARTA DI CREDITO E PAY PAL

OFFERTA PER IL RIFUGIO PALLE DI PELO DELL'OIPA ENNA

LE ATTIVITA' DELLA SEZIONE

Di seguito riportiamo solo alcuni esempi di quanto svolto dai volontari, per saperne di più puoi contattare la sezione ai recapiti sopra riportati
blog-grid

Venti cani accuditi e sfamati in strada, di cui ben dodici cuccioli insieme alle loro mamme, una colonia di nove gatti di cui, quattro femmine in procinto di partorire e, ancora, come se non bastasse, quindici cani accolti al rifugio Palle di Pelo dell’...

Continua a leggere
blog-grid

Perché non scegliere proprio il 10 dicembre come giornata simbolo per sensibilizzare i più piccoli al rispetto degli animali? E’ l’idea che hanno avuto i volontari dell’OIPA di Enna insieme alla dirigente scolastica e alle maestre della scuola pri...

Continua a leggere
blog-grid

Per molti cani il Natale non è una festa, ma solo un giorno in più da trascorrere dietro le sbarre: è così per Blonde, Buddy, Robby, Iris e per tutti gli altri cani ospiti del rifugio dell’OIPA di Enna, “Palle di Pelo”, che accoglie 16 cani, tut...

Continua a leggere
blog-grid

Alcune volte sembra che verso alcuni animali il destino si accanisca, aggiungendo sempre delle difficoltà contro cui lottare, forse perché così quando arriverà un riscatto, sarà ancora più grande. Wendy e Sveva sono due cani a cui fino ad oggi il de...

Continua a leggere
blog-grid

Una distesa bianca e candida di neve: ecco come appare oggi il rifugio “Palle di pelo” dei volontari dell’OIPA di Enna, dopo giorni di intense nevicate e freddo pungente. Nonostante il maltempo ed il freddo, gli angeli blu dell’OIPA sono sempre al...

Continua a leggere
blog-grid

Vi ricordate di Black? Chi l’ha abbandonato, gesto già di per se crudele, voleva farlo morire di fame e per questo gli aveva messo una stretta museruola che gli impediva di fare qualsivoglia movimento con la bocca. Dopo un mese di vita per strada, ...

Continua a leggere
blog-grid

Non sterilizzano perché è contro natura, perché “il cane” deve accoppiarsi, perché, tanto, con chi non ha il potere di difendersi, si può giocare a proprio piacimento. Cosa importa se poi ci sono delle vite in gioco, c’è il sacchetto pronto pe...

Continua a leggere
blog-grid

“Noi abbiamo un sogno: costruire un centro di prima accoglienza per gli animali randagi soccorsi sul territorio, un porto sicuro dove poter mettere al riparo le mamme dopo la sterilizzazione, dove accogliere i trovatelli in attesa di adozione, evitando ...

Continua a leggere
blog-grid

Era stata abbandonata in strada poco prima di partorire e, quando i volontari dell’OIPA hanno incrociato i suoi occhi, nei pressi del lago di Pergusa, frazione di Enna, Valerie stava già scavando una buca nella terra per prepararsi a dare alla luce i p...

Continua a leggere
blog-grid

Nascere sotto una cattiva stella, rimanere sola a pochi mesi di vita, soffrire il freddo senza avere una mamma su cui accucciarsi, patire la malnutrizione. E’ la storia di Asia, che inizia con un’allarmante segnalazione alla sezione dell’OIPA di Enn...

Continua a leggere
blog-grid

Due giorni interi trascorsi sottoterra, inzuppata nell’acqua delle fogne: caduta in un tombino, la piccola Barbara oggi è viva solo grazie al pronto intervento dei volontari e delle guardie dell’OIPA di Enna allertati da una segnalazione di un cittad...

Continua a leggere
blog-grid

Ha visto la morte in diretta Igor, avvelenato quando era solo un cucciolotto di neanche 2 mesi d’età. Salvato in extremis dai volontari e dalle Guardie eco zoofile dell’OIPA di Enna, Igor è stato ritrovato accasciato a terra, mentre si contorcev...

Continua a leggere
blog-grid

Viveva nascosta in una tana Jolie, aspettando il rientro della madre che in cerca di cibo per i propri piccoli sfidava qualsiasi pericolo, incurante delle auto che sfrecciavano. E quando la sua mamma è stata investita, la piccola Jolie è rimasta sola. R...

Continua a leggere
blog-grid

Sono undici le meraviglie della natura date alla luce da Perla, randagia recuperata dai volontari dell’OIPA di Enna. Denutrita e molto trascurata, Perla vagava per le strade in cerca di un pezzo di cibo. Le serviva per sfamare se stessa e tutti i cuccio...

Continua a leggere
blog-grid

11 febbraio 2016: la delegazione dell’OIPA di Enna riceve un’ordinanza di sgombero dei locali in cui sono ospitati da più di un anno 14 randagi, cani salvati dalla strada dagli stessi volontari dell’OIPA e di proprietà del sindaco, regolarmente mi...

Continua a leggere
blog-grid

E’ la mattina di Natale, tutti sono indaffarati nella preparazione del pranzo, negli addobbi, nell’accoglienza di parenti e amici. C’è anche chi, però, celebra il vero valore di questa festa non voltando lo sguardo davanti a un essere vivente in e...

Continua a leggere
blog-grid

Chicco, trovato legato ad un cancello, e Jolie, recuperata mentre vegliava il suo fratellino investito da un’auto, sono stati i primi due cani salvati dai volontari OIPA a essere stati sterilizzati il 30 novembre presso l’ambulatorio veterinario comun...

Continua a leggere