fbpx
blog-grid

Tempo di micini … tempo di recuperi di tanti gattini “fatti nascere senza pensieri” per poi essere gettati via a poche settimane di vita, come la piccola Solei che piangeva a squarciagola per farsi notare. Abbandonata nei pressi di una carreggiata, ...

Continua a leggere
blog-grid

Quella di Crystal è una storia che si ripete, una storia simile a quella di tante altre “mammine” abbandonate senza pietà ad un destino infame, buttate in strada proprio nel momento più delicato della loro vita, perché la mano brutale dell’uomo ...

Continua a leggere
blog-grid

Ve lo ricordate il musetto di Thor? Micino soccorso a soli 50 giorni di vita dai volontari dell’OIPA di Palermo, era in pessime condizioni e aveva un zampina schiacciata. Curato e accudito dagli Angeli Blu, questo batuffolino bianco e rosso nel frattemp...

Continua a leggere
blog-grid

La sua pelle era talmente ispessita dalla rogna che le croste cadevano a terra come piccole pietre: pelle e ossa, completamente privo di pelo, Adrian, cane dalla mole imponente, era ridotto in condizioni drammatiche quando è stato recuperato dai volontar...

Continua a leggere
blog-grid

Faticava a respirare e necessitava di un ricovero d’urgenza e, invece, il canile sanitario di Castelvetrano, Trapani, cosa risponde per il piccolo Ken, micio randagio di appena 2 mesi? Siamo in chiusura, ore 13.08, e non c’è un medico nella struttura...

Continua a leggere
blog-grid

Era finalmente riuscito a trovare una sua dimensione felice all’interno dell’oasi del progetto i “Gatti di Alice”, lui che, così affabile e bonaccione, era sempre il primo a sbucare con la testa dalle casette ed apparire in ogni video e scatto fo...

Continua a leggere
blog-grid

Cani lasciati soli a se stessi, vissuti per anni legati a catena, trascurati e ignorati, trattati con tanta superficialità, come se a loro bastasse solo acqua e cibo e nulla più. Di animali che vivono in queste condizioni, dimenticati negli angoli più ...

Continua a leggere
blog-grid

Doveva essere addestrata per stanare lepri e conigli in tana, ma di fare la serva per uno stupido cacciatore Wiwi proprio non ne aveva voglia. Acquistata in un allevamento e passata “di mano in mano” a persone incapaci di gestirla, questa simpatica fu...

Continua a leggere
blog-grid

Ricordate la piccola Margot? Gattina idrocefala salvata dai volontari dell’OIPA di Treviso, era in attesa di un’operazione molto complessa e delicata, l’applicazione di uno Shunt, un dispositivo di drenaggio da impiantare nel ventricolo cerebrale, l...

Continua a leggere
blog-grid

Ha rischiato grosso il piccolo Willywonka, gattino abbandonato ad appena 5 mesi di vita proprio durante l’emergenza Covid-19. Il falso allarmismo legato a un possibile contagio da parte degli animali domestici, circolato soprattutto agli inizi del lockd...

Continua a leggere
blog-grid

“Se si sogna da soli è solo un sogno, se si sogna insieme è la realtà che comincia” dice un proverbio africano ed proprio così che iniziato il progetto del grande parco dell’OIPA di Trento, a Mattarello, ricordate? https://www.oipa.org/italia/tr...

Continua a leggere
blog-grid

Non faceva del male a nessuno, ma è stata investita di proposito, proprio quando si rilassava distesa a terra, come fanno i randagi per riposarsi: con la zampa ridotta a brandelli ed escoriazioni su tutto il corpo, Pepa, cucciola di appena 3 mesi, è sta...

Continua a leggere
blog-grid

E’ sempre una gioia assistere alla rinascita di piccole vite calpestate dalla brutalità umana: grazie al vostro preziosissimo sostegno, il piccolo Beniamino, gattino salvato in extremis dai volontari dell’OIPA di Foggia, buttato appena nato i...

Continua a leggere
blog-grid

Non solo il trauma dell’abbandono, lo smarrimento e la paura di ritrovarsi solo senza la propria madre, ma anche il dolore causato dal forte impatto con un’auto: Peter ha appena tre mesi, ma ha già conosciuto la ferocia e la crudeltà umana. Abbandon...

Continua a leggere
blog-grid

L’hanno presa appena in tempo, prima che sparisse di nuovo, sprofondando in un dolore insopportabile che bruciava come il fuoco, proprio come se qualcuno l’avesse incendiata con una fiamma o un ferro rovente. Abbandonata nei pressi di una pineta, Mizz...

Continua a leggere