Censimento di nuove colonie feline, recupero di gattini appena nati scaricati nei pressi delle colonie stanziali e sterilizzazione dei gatti randagi che ogni anno si moltiplicano a causa degli abbandoni: i volontari dell’OIPA di Alessandria corrono ogni giorno dietro a questo genere di emergenze e spesso accadono casi ancora più difficili da affrontare, come quello di Perla, una dolcissima gatta anziana abbandonata nel comune di Albera Ligure e ritrovata dagli angeli blu dell’OIPA con un evidente carcinoma squamo cellulare alle orecchie. Un tumore molto aggressivo, che spesso degenera in una forma maligna e colpisce solitamente i gatti bianchi, più a rischio soprattutto se randagi perché maggiormente esposti ai raggi solari.

Operata d’urgenza ai padiglioni auricolari, dopo diverse settimane di degenza post operatoria Perla è stata dimessa con esito positivo: l’intervento chirurgico è andato a buon fine e il tumore, che fortunatamente era ancora allo stadio iniziale, è stato asportato. Rimossi i punti e il collare elisabettiano, la gattina ha recuperato anche l’appetito che aveva perso.

Ora che è tornata in forma, gli angeli blu dell’OIPA di Alessandria le stanno cercando un’adozione. Perla, infatti, non può essere reintrodotta in strada, sarebbe troppo rischioso per la patologia che ha sviluppato. Oltretutto non è solo una gatta anziana, ma è anche evidentemente domestica, abbandonata proprio quando avrebbe avuto bisogno d’aiuto. Molto dolce, tranquilla e abituata alla lettiera, ha assolutamente bisogno di vivere in un contesto più protetto.

In attesa di trovarle una casa, gli angeli blu dell’OIPA di Alessandria chiedono aiuto a chiunque possa offrirlo per affrontare le spese veterinarie, sempre più costose da sostenere per i volontari, soprattutto in questo momento, in cui iniziano a moltiplicarsi gli abbandoni in vista dell’estate e le cucciolate di gattini.

Per informazioni su Perla, gli aiuti da offrire e l’adozione: Rita Reale Delegata OIPA Alessandria e provincia; Tel. 348 8057803 (dalle 9.30 alle 12.30 oppure lasciare un sms o inviare un’email e sarete contattati il prima possibile); alessandria@oipa.org

 

[cs_services cs_service_type=”modern” cs_service_icon_type=”icon” icon=”Choose Icon” service_bg_imageVPAQvXLPtf=”Browse” service_icon_size=”fa-2x” cs_service_bg_color=”#c7e2e2″ cs_service_postion_modern=”top-left” cs_service_postion_classic=”left” cs_service_title=”COME AIUTARE PERLA”]

CONTO CORRENTE POSTALE
Vai in posta e compila un bollettino postale inserendo l’importo e la causale
“PERLA  – OIPA ALESSANDRIA” su c/c n.43 03 52 03 intestato a: OIPA Italia

BONIFICO BANCARIO
Effettua un bonifico con l’importo sul conto corrente n.43 03 52 03 banco posta
Codice IBAN: IT28 P076 0101 6000 0004 3035 203
BIC/SWIFT (per bonifico estero) BPPIITRRXXX con la causale “PERLA – OIPA ALESSANDRIA”

ASSEGNO
Invia un assegno bancario non trasferibile intestato a OIPA Italia a: OIPA Italia – via Gian Battista Brocchi 11 – 20131 Milano

CARTA DI CREDITO
Solo per il pagamento con CARTA DI CREDITO potete continuare compilando i campi di seguito segnando l’importo totale e la causale “PERLA  – OIPA ALESSANDRIA” verrai indirizzato direttamente alla pagina PayPal.




[/cs_services]