Ricordate Anita? Quando vi abbiamo raccontato di lei, era un’anima invisibile in preda al dolore. Travolta da un’auto, era stata trovata immobile vicino al ciglio di una strada in uno stato di apparente rassegnazione, tanto che qualcuno pensava che fosse già morta. E invece Anita respirava ancora. Soccorsa dagli angeli blu dell’OIPA di Cosenza, Anita fortunatamente non aveva riportato fratture, ma il violento impatto con l’auto le aveva provocato una forte contrattura toracica e una deambulazione lievemente compromessa. Presentava, inoltre, un gonfiore addominale che, in seguito agli accertamenti effettuati, era stato diagnosticato come tumore mammario.

Grazie alla grande generosità di tanti di voi che hanno donato preziosi contributi in suo aiuto, Anita è stata curata e sottoposta anche ad un intervento di mastectomia, durante il quale è stata sterilizzata.
Con il sostegno dei volontari dell’OIPA di Cosenza, che le sono stati sempre vicino, Anita ha recuperato gradatamente tutte le sue energie e oggi questa giovane cagnolona di circa 4 anni, molto docile e affettuosa, è pronta per tornare ad una nuova vita insieme alla famiglia che vorrà accoglierla nella propria casa, aiutandola a superare il trauma dell’abbandono subito.

Per adottare Anita: Anna Velardi, Delegata OIPA sezione Cosenza e provincia; Tel. 335 5423415; cosenza@oipa.org

22/11/2016 – Il doloroso risveglio di Anita, cagnolona investita e abbandonata senza soccorso. Gli angeli blu dell’OIPA di Cosenza l’hanno salvata, ma per curarla serve anche il vostro aiuto.

E’ stata trovata accasciata sull’asfalto Anita, immobile vicino al ciglio della strada in uno stato di apparente rassegnazione, tanto che qualcuno ha pensato che fosse già morta. E invece Anita respirava ancora.

L’urto con l’auto che l’aveva investita durante la notte l’aveva gravemente tramortita, ma fortunatamente non era stato fatale. In suo soccorso si sono fermati i volontari dell’OIPA di Cosenza, che passando per puro caso lungo il comune di Spezzano Albanese, hanno immediatamente fatto una inversione con l’auto per prestarle aiuto.

Grazie al pronto intervento della Polizia Locale e del servizio di cattura, Anita è stata portata d’urgenza presso il canile-rifugio di Villa Piana. Dai primi accertamenti effettuati non sono emerse delle fratture, ma il violento impatto con l’auto le ha provocato una forte contrattura toracica e una deambulazione lievemente compromessa. Risulta, inoltre. un gonfiore addominale che da una prima ecografia pare sia un tumore alla mammella, aspetto che preoccupa molto i volontari dell’OIPA e sul quale i veterinari si riservano di fare ulteriori accertamenti.

Inutile dire che gli angeli blu dell’OIPA di Cosenza desiderano aiutare questa dolcissima cagnolona, di circa 3 o 4 anni, che sta mostrando tanta voglia di vivere. Da quando è stata soccorsa, sta cercando di reagire al trauma che ha subito con grandissima dignità e  sta riacquistando gradatamente anche il gusto di mangiare.

Chi avesse la possibilità di aiutare i volontari dell’OIPA nell’affrontare i costi degli accertamenti veterinari per aiutare Anita a guarire, offrirà un supporto concreto per un’anima innocente che si è ritrovata a subire delle condizioni di estrema sofferenza a causa dell’indifferenza umana, spesso capace di uccidere più della stessa violenza.

[cs_services cs_service_type=”modern” cs_service_icon_type=”icon” icon=”Choose Icon” service_bg_imageVPAQvXLPtf=”Browse” service_icon_size=”fa-2x” cs_service_bg_color=”#c7e2e2″ cs_service_postion_modern=”top-left” cs_service_postion_classic=”left” cs_service_title=”COME AIUTARE ANITA”]

CONTO CORRENTE POSTALE
Vai in posta e compila un bollettino postale inserendo l’importo e la causale
“ANITA – OIPA COSENZA” su c/c n.43 03 52 03 intestato a: OIPA Italia

BONIFICO BANCARIO
Effettua un bonifico con l’importo sul conto corrente n.43 03 52 03 banco posta
Codice IBAN: IT28 P076 0101 6000 0004 3035 203
BIC/SWIFT (per bonifico estero) BPPIITRRXXX con la causale “ANITA – OIPA COSENZA”

ASSEGNO
Invia un assegno bancario non trasferibile intestato a OIPA Italia a: OIPA Italia – via Gian Battista Brocchi 11 – 20131 Milano

CARTA DI CREDITO
Solo per il pagamento con CARTA DI CREDITO potete continuare compilando i campi di seguito segnando l’importo totale e la causale “ANITA – OIPA COSENZA” verrai indirizzato direttamente alla pagina PayPal.

[/cs_services]

[gallery_bank type=”images” format=”masonry” title=”true” desc=”false” responsive=”true” display=”all” sort_by=”random” animation_effect=”bounce” album_title=”true” album_id=”0″]