Oggi vi chiediamo attenzione per Dolce, una gattina probabilmente abbandonata in strada, investita e purtroppo vittima dell’indifferenza. Segnalata ai volontari dell’OIPA di Ascoli Piceno, era morente a bordo di una strada nel comune di San Benedetto del Tronto. Immediatamente soccorsa e condotta presso l’ambulatorio veterinario di fiducia, è stata sottoposta a tutte le indagini necessarie e di primo intervento.

Dolce ha una frattura vertebrale che rende la coda irrimediabilmente paralizzata. Ha riportato inoltre un danno neurologico, al momento non sappiamo se definitivo, a carico dei nervi che controllano la vescica per l’espulsione dell’urina e dell’ano per l’espulsione delle feci.

Dopo due giorni dal recupero le è stata amputata la coda ed ora è ricoverata nella infermeria dell’Oasi felina La Valle, dove almeno tre volte al giorno, la piccola viene assistita nei suoi bisogni fisiologici.

Dolce ha già ricevuto le migliori cure possibili e avrà bisogno di farmaci costosissimi, ma è viva, è salva, e fortunatamente non ha perso mobilità degli arti inferiori.
Giorno per giorno fa piccoli progressi, ma dal punto di vista delle evacuazioni ha bisogno di essere costantemente assistita. Ha anche un’importante rinotracheite ed è sotto terapia antibiotica.

Non si poteva scegliere un nome diverso per lei, Dolce è una gattina di una tenerezza unica, nonostante tutte le cure che deve fare, è sempre dolcissima. 

Gli Angeli blu chiedono un piccolo aiuto sia per poter coprire le spese delle cure già prestate, sia perché Dolce dovrà presto affrontare un altro intervento chirurgico per sanare il prolasso dell’ano causato dalla paralisi dei nervi.

Un piccolo aiuto moltiplicato per tanti darà vita ad una grande catena di salvezza capace di circondare di affetto questa piccola micia. Basterà poco, ma se sarete in tanti, potremmo dire di aver fatto un altro miracolo.
Grazie a tutti di cuore, soprattutto da Dolce, che non appena sarà migliorata, avrà bisogno di una famiglia speciale, desiderosa di starle accanto e accudirla come merita

Info:  Fabrizio Bruschetti, Delegato OIPA Ascoli Piceno; Tel. 339 7397319; ascolipiceno@oipa.org

COME AIUTARE DOLCE DELL’OASI FELINA DI ASCOLI PICENO

CONTO CORRENTE POSTALE Vai in posta e compila un bollettino postale inserendo l’importo e la causale “Offerta Dolce – OIPA Ascoli Piceno” su c/c n.43 03 52 03 intestato a: OIPA Italia

BONIFICO BANCARIO Effettua un bonifico con l’importo sul conto corrente n.43 03 52 03 banco posta Codice IBAN: IT28 P076 0101 6000 0004 3035 203 BIC/SWIFT (per bonifico estero) BPPIITRRXXX con la causale “Offerta Dolce – OIPA Ascoli Piceno”

ASSEGNO Invia un assegno bancario non trasferibile intestato a OIPA Italia a: OIPA Italia – via Gian Battista Brocchi 11 – 20131 Milano

CARTA DI CREDITO Solo per il pagamento con CARTA DI CREDITO cliccate il tasto INVIA LA DONAZIONE, e all’interno della pagina immettere l’offerta


IMPORTO IN CIFRE (No simboli o caratteri)