Un luogo sicuro dai maltrattamenti, attrezzato per ospitare e proteggere i circa 40 gatti della colonia felina: l’oasi felina “La Valle”, un progetto ambizioso fortemente voluto e creato dai volontari dell’OIPA di Ascoli Piceno, è finalmente realtà e domenica 30 settembre c’è stata l’inaugurazione ufficiale.

Dopo anni di sforzi il sogno di creare un luogo sicuro per i gatti, prima vittime di continui maltrattamenti e uccisioni, si è concretizzato nelle ultime settimane di intenso lavoro per ultimare l’oasi prima del freddo dell’autunno: oltre ad una solida recinzione, è stato portato a termine un grande lavoro di rialzo del terreno per scongiurare le alluvioni e i volontari dell’OIPA hanno predisposto sia una serie di arricchimenti ambientali, sia una grande tettoia e tre casette in legno per garantire il benessere, la protezione e lo svago dei gatti accuditi.

All’inaugurazione erano presenti Massimo Comparotto, presidente OIPA Italia Onlus, e Alessandro Luciani, Sindaco di Spinetoli, oltre ad una rappresentanza di Carabinieri, Carabinieri Forestali e del servizio veterinario locale. Dopo il saluto ufficiale delle autorità, la mattinata si è conclusa con un rinfresco, e nel pomeriggio è stato possibile visitare l’oasi.

“Grazie al contributo di tutti coloro che hanno creduto in questo progetto e dei volontari che hanno lavorato instancabilmente, oggi i gatti della colonia hanno un luogo sicuro e adatto alle loro esigenze in cui vivere – evidenzia Fabrizio Bruschetti, delegato dell’OIPA di Ascoli Piceno –  Stiamo spostando gradualmente tutti i gatti per farli abituare al nuovo ambiente e, per prepararci all’inverno, abbiamo indetto una raccolta fondi per le ultime due casette in legno che serviranno per offrire stalli a gatti malati che necessitano di isolamento sanitario”.

[cs_video column_size=”1/1″ video_url=”https://www.youtube.com/watch?v=z2gusMNRcJM” video_width=”500″ video_height=”250″][/cs_video]

AL VIA I LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA DELL’OASI FELINA LA VALLE: UN PICCOLO GRANDE SOGNO DEGLI ANGELI BLU DELL’OIPA DI ASCOLI PICENO A TUTELA DEI GATTI DI COLONIA. CON IL VALORE DI UN CAFFE’ ANCHE TU POTRAI AIUTARLI A REALIZZARLO

31 Luglio 2018

La creazione di una recinzione, l’acquisto di una casetta in legno destinata all’infermeria e agli stalli in quarantena, delle tettoie, degli arricchimenti ambientali, una pompa per l’approvvigionamento di acqua e un impianto di videosorveglianza: finalmente all’Oasi felina La Valle quello che era un piccolo grande sogno dei volontari dell’OIPA di Ascoli Piceno sta diventando realtà e dopo anni di attesa e lungaggini burocratiche, i 25 mici superstiti della colonia felina stanziale nell’area potranno vivere al sicuro. Soltanto fino a quattro anni fa, prima dell’arrivo degli angeli blu, i mici vivevano in condizioni igienico sanitarie drammatiche, privi cure, cibo e sterilizzazioni.

Grazie a questo progetto, voluto fortemente dai volontari dell’OIPA, finalmente si potrà realizzare una piccola struttura di accoglienza all’aperto che permetterà di tutelare e garantire una vita dignitosa ai felini della colonia, spesso oggetto di atti vandalici, sparizioni, abbandoni e maltrattamenti, tant’è che soltanto nelle ultime settimane, gli angeli blu dell’OIPA hanno dovuto seppellire ben 4 gatti ritrovati deceduti.

E dopo anni di richieste e pressioni nei confronti del Comune e Asl, i lavori di messa in sicurezza dell’area sono iniziati.  E’ una settimana, infatti, che i volontari dell’OIPA sono al lavoro nel cantiere insieme al personale del Comune. Tuttavia, dal momento che uno degli enti che avrebbe dovuto garantire dei fondi per la sistemazione dell’area si è tirato indietro, i volontari dovranno attingere solo alle proprie risorse per sostenere il progetto stimato in circa 1.500 euro di spesa, ecco perché chiedono il sostegno di tutti noi.

Con il valore di un caffè o più se volete, potrete contribuire alla realizzazione di un’importante iniziativa a tutela degli animali ed essere partecipi anche a distanza di quello che da anni è un piccolo grande sogno per i volontari dell’OIPA di Ascoli Piceno, sempre alle prese con abbandoni di gatti appena nati e di cure per gatti malati e incidentati.

Oltre alle colonie accudite sul territorio, infatti, gli angeli blu dell’OIPA di Ascoli Piceno al momento stanno stallando, sfamando e curando più di 11 gatti. Curare ogni singola vita, allattare i piccoli strappati alle madri, fronteggiare tutte le richieste dei privati non è affatto facile, comporta sacrificio e dedizione costante per i volontari che non sempre riescono a far fronte a queste emergenze con le proprie risorse.

Per informazioni sul progetto e gli aiuti da offrire: Fabrizio Bruschetti, Delegato OIPA Ascoli Piceno e provincia; Tel. 339 7397319; ascolipiceno@oipa.org

[cs_services cs_service_type=”modern” cs_service_icon_type=”icon” icon=”Choose Icon” service_bg_imageVPAQvXLPtf=”Browse” service_icon_size=”fa-2x” cs_service_bg_color=”#c7e2e2″ cs_service_postion_modern=”top-left” cs_service_postion_classic=”left” cs_service_title=”OFFERTA OASI – OIPA ASCOLI PICENO”]

CONTO CORRENTE POSTALE
Vai in posta e compila un bollettino postale inserendo l’importo e la causale
“Offerta OASI – OIPA ASCOLI PICENO” su c/c n.43 03 52 03 intestato a: OIPA Italia

BONIFICO BANCARIO
Effettua un bonifico con l’importo sul conto corrente n.43 03 52 03 banco posta
Codice IBAN: IT28 P076 0101 6000 0004 3035 203
BIC/SWIFT (per bonifico estero) BPPIITRRXXX con la causale “Offerta OASI – OIPA ASCOLI PICENO”

ASSEGNO
Invia un assegno bancario non trasferibile intestato a OIPA Italia a: OIPA Italia – via Gian Battista Brocchi 11 – 20131 Milano

CARTA DI CREDITO
Solo per il pagamento con CARTA DI CREDITO cliccate il tasto INVIA LA DONAZIONE, e all’interno della pagina immettere l’offerta

[/cs_services]

[gallery_bank type=”images” format=”masonry” title=”true” desc=”false” responsive=”true” display=”all” sort_by=”random” animation_effect=”bounce” album_title=”true” album_id=”0″]