[cs_video column_size=”1/1″ video_url=”https://www.youtube.com/watch?v=ymKjbSqJ5bU&feature=youtu.be” video_width=”500″ video_height=”250″][/cs_video]

Non siamo in Albania, né in Romania dove i randagi affollano per ogni dove le strade e sono spesso vittime di “retate” e violenti maltrattamenti, eppure la foto di Mike accucciato su un cartone a ridosso di un marciapiede ricorda proprio le condizioni in cui vivono tanti cani randagi in quei paesi dove per loro non c’è nessuna tutela.
In Italia, invece, le leggi che proteggono gli animali d’affezione per fortuna ci sono, ma c’è sempre chi è pronto a violarle pur sapendo di commettere un reato.

Mike pesa solo 16 kg ed è quasi arrivato alla cecità, forse scartato da qualche cacciatore che non voleva curarlo, questo giovane cane di circa 3 anni, è stato segnalato magrissimo e affamato ai volontari dell’OIPA di Avellino, che pur occupandosi di tanti altri cani, non ci hanno pensato due volte e sono corsi in suo aiuto. Non si sa se stesse aspettando proprio chi l’aveva tradito, ma il dolcissimo Mike non voleva muoversi dal punto in cui è stato trovato.

Ricoverato e sottoposto ad una serie di accertamenti sanitari, Mike è risultato affetto da leishmaniosi ad un titolo elevato e che mai curata, l’ha quasi portato alla cecità. Gravemente deperito e anemico, sta facendo delle flebo che l’aiuteranno a recuperare le forze e non appena si sarà stabilizzato, sarà sottoposto anche ad una visita oculistica.

Non lasciamolo solo, il suo percorso di cura non sarà breve e gli Angeli Blu dell’OIPA di Avellino si stanno già adoperando per trovargli uno stallo, un’adozione del cuore o delle “mamme” a distanza che possano sostenerlo una volta dimesso dalla clinica, nel frattempo chiunque possa aiutarli ad affrontare le spese sanitarie sarà sempre di grande aiuto.

Anche una piccola offerta può fare la differenza in questi casi!

Per informazioni su Mike: Valeria Tassara, Vice delegata OIPA Avellino e provincia; Tel. 342 1246253; vice-avellino@oipa.org

COME AIUTARE MIKE DELL’OIPA DI AVELLINO

CONTO CORRENTE POSTALE Vai in posta e compila un bollettino postale inserendo l’importo e la causale “Offerta Mike – OIPA Avellino” su c/c n.43 03 52 03 intestato a: OIPA Italia

BONIFICO BANCARIO Effettua un bonifico con l’importo sul conto corrente n.43 03 52 03 banco posta Codice IBAN: IT28 P076 0101 6000 0004 3035 203 BIC/SWIFT (per bonifico estero) BPPIITRRXXX con la causale “Offerta Mike – OIPA Avellino”

ASSEGNO Invia un assegno bancario non trasferibile intestato a OIPA Italia a: OIPA Italia – via Gian Battista Brocchi 11 – 20131 Milano

CARTA DI CREDITO Solo per il pagamento con CARTA DI CREDITO cliccate il tasto INVIA LA DONAZIONE, e all’interno della pagina immettere l’offerta

[gallery_bank type=”images” format=”masonry” title=”true” desc=”false” responsive=”true” display=”all” sort_by=”random” animation_effect=”bounce” album_title=”true” album_id=”0″]