Quando i volontari dell’OIPA di Castelvetrano hanno visto Bonnie e Clyde, due fratellini simil maremmani di appena due mesi di vita abbandonati davanti al cancello del canile municipale, pensavano fossero stati investiti. Entrambi avevano evidenti difficoltà motorie, con una paresi importante degli arti posteriori nella femmina, Bonnie, e anche in quelle anteriori nel maschietto, battezzato Clyde. Dai primi accertamenti effettuati, tuttavia, non sono risultate fratture e dalle prime indagini era emersa una sospetta infezione da neospora o toxoplasmosi.

Vista la loro incompatibilità con la vita in canile, i due cuccioli sono stati accolti in stallo casalingo dai volontari dell’OIPA e sottoposti alle cure prescritte, a radiografie e ad una serie di ulteriori indagini specialistiche, tra cui una visita ortopedica e una neurologica per approfondire le cause delle loro difficoltà motorie, su cui si sta ancora indagando. Le loro difficoltà di deambulazione sembrano siano legate sia ad un’assenza di calcificazione delle ossa sia a cause infiammatorie/infettive (neosporosi/toxoplasmosi).

Giocosi, reattivi e vitali fin dal primo giorno in cui li hanno conosciuti, questi due fratellini hanno una grande voglia di vivere e gli Angeli blu di Castelvetrano stanno facendo il possibile per offrire loro un futuro. Con le cure e la fisioterapia in acqua Bonnie, la femminuccia, ha già fatto tanti progressi, mentre Clyde, la cui condizione è più delicata e difficile, non riesce ancora ad alzarsi sulle zampette, ma la speranza è che grazie al percorso fisioterapico già intrapreso presso una clinica di Palermo dove vengono condotti tutta la settimana, dal lunedì al venerdì, questi due fratellini possano riuscire a recuperare entrambi la possibilità di camminare.

Aiutateci a donare un futuro a Bonnie e Clyde, con una catena solidale potremmo garantirgli le cure di cui hanno bisogno. Grazie di cuore 

Info su Bonnie e Clyde e gli aiuti da offrire: Anna Calderone, Delegata OIPA Castelvetrano (TP); Tel. 392 8596781; mailto:castelvetrano@oipa.org

COME AIUTARE BONNIE E CLYDE DELL’OIPA DI CASTELVETRANO (TP) 

CONTO CORRENTE POSTALE Vai in posta e compila un bollettino postale inserendo l’importo e la causale “Offerta Bonnie e Clyde – OIPA Castelvetrano” su c/c n.43 03 52 03 intestato a: OIPA Italia

BONIFICO BANCARIO Effettua un bonifico con l’importo sul conto corrente n.43 03 52 03 banco posta Codice IBAN: IT28 P076 0101 6000 0004 3035 203 BIC/SWIFT (per bonifico estero) BPPIITRRXXX con la causale “Offerta Bonnie e Clyde  – OIPA Castelvetrano”

ASSEGNO Invia un assegno bancario non trasferibile intestato a OIPA Italia a: OIPA Italia – via Gian Battista Brocchi 11 – 20131 Milano

CARTA DI CREDITO Solo per il pagamento con CARTA DI CREDITO cliccate il tasto INVIA LA DONAZIONE, e all’interno della pagina immettere l’offerta


IMPORTO IN CIFRE (No simboli o caratteri)