Tra qualche giorno, il 22 aprile a Chieuti, in provincia di Foggia, e a San Martino in Pensilis, in provincia di Campobasso.si terranno le così dette “carresi”, corse con i buoi in occasione della celebrazione di alcuni santi.

Buoi e cavalli saranno costretti a correre a perdifiato istigati dai fantini con bastoni, verghe e pungoli chiodati che provocano un dolore lancinante (dalla cima spunta un aculeo metallico che penetra con forza la pelle degli animali).

Circondati da folle di spettatori urlanti, gli animali dovranno correre a velocità forsennate, su un percorso di più di 4 km tra campagna e asfalto. Come è facile immaginare, in questo caos gli animali spesso cadono a terra, stremati dalla stanchezza e dal dolore, causando incidenti con gli altri carri e fantini, che possono anche ripercuotersi sugli spettatori, come tragicamente successo nella corsa a Chieuti nel 2018, quando uno spettatore è stato travolto ed ucciso. Per migliorare le performance, inoltre, gli animali vengono dopati, come testimoniato da un sequestro delle stalle avvenuto nel 2015.

All’alba del XXI secolo non è ammissibile che vengano organizzate ancora delle gare di questo genere, che in nome della “sacralità” della tradizione autorizzano delle vere e proprie forme di maltrattamento, sovvenzionate, per di più, con i soldi di tutti noi contribuenti, anche di coloro che sono contrari.

Protestiamo allora contro una tradizione violenta e inaccettabile, che calpesta i diritti degli animali e rappresenta anche un problema di sicurezza pubblica.

La lettera sarà indirizzata a tutte le istituzioni coinvolte, ossia al Mons. Giuseppe Mengoli della diocesi di San Severo, al Sindaco di Chieuti, Diego Iacono, a Maurizio Valiante, Prefetto di Foggia, e al comune di S. Martino Pensilis.

Corse di buoi, tradizione inaccettabile nel 2023

Egregi Signori,

You can add formatting using markdown syntax - read more
186 firme

Numero mail inviate

186

Hanno inviato l’email di protesta:

Ultime sottoscrizioni
186
Mariagrazia P.
Feb 21, 2024
185
Erica B.
Feb 05, 2024
184
marcello r.
Dic 18, 2023
183
elisabetta c.
Dic 18, 2023
182
Carla Z.
Set 18, 2023
181
Debora M.
Ago 05, 2023
180
Sylvie G.
Lug 27, 2023
179
Maria P.
Giu 25, 2023
178
Marzia P.
Mag 29, 2023
177
Giorgia C.
Mag 26, 2023