In Europa c’è ancora molto da fare in termini di benessere animale. Una tematica che ancora oggi è carente dal punto di vista normativo, legislativo e di allocazione risorse e che non è ancora in grado di garantire agli animali una doverosa tutela e protezione

A livello dell’UE, il Commissario per la salute e la sicurezza alimentare è responsabile del benessere degli animali, ma questa competenza non è attualmente riconosciuta tra le sue mansioni.

L’OIPA, insieme alle altre associazioni partner coinvolte, ha aderito con forza alla campagna organizzata da Gaia Belgio, e che coinvolge cittadini e membri del Parlamento Europeo e chiede non soltanto che venga data maggiore rilevanza al tema del benessere animale, ma che venga esplicitata tale responsabilità nel nome della Direzione generale competente e soprattutto tra le mansioni del Commissario europeo competente, che diventerebbe quindi “Responsabile per la salute, la sicurezza alimentare e il benessere degli animali” e si vedrebbe a questo punto chiamato ad adottare un atteggiamento più attento e proattivo in materia di tutela e benessere animali, come sempre più cittadini europei e non stanno richiedendo a gran voce.

Se anche tu hai a cuore il benessere degli animali e desideri che la normativa e le istituzioni Europee prevedano un maggior livello di protezione nei loro confronti, è arrivato il momento di firmare

Vai sul sito https://www.euforanimals.eu/it e firma la petizione