Gatti investiti laddove sarebbe quasi impossibile essere investiti, cucce vandalizzate, gatte col il collo spezzato, sparizioni di almeno una dozzina di gatti negli ultimi mesi e dulcis in fundo un gatto “pitturato” a dovere.

Questa la denuncia dei volontari dell’OIPA di Ascoli Piceno che da ottobre devono fa

r fronte a questi atti criminali e vandalici ai danni sia dei gatti che della struttura stessa. L’Oasi la Valle, creata grazie al contributo dell’OIPA, del Comune e dell’associazione Sabine Maccarone, è nata con la finalità di mettere al sicuro i gatti della colonia, non solo fornendogli un luogo dove poter mangiare, bere e stare al caldo durante l’inverno, ma anche per offrirgli riparo dalla violenza che già colpiva questi poveri animali.

Tuttavia al momento non è ancora stato possibile eseguire lo spostamento della colonia nella nuova area concessa dal comune. Stiamo concordando con il Consorzio il Picchio il quale, come da accordo scritto , deve provvedere  a farsi carico di alcuni lavori necessari per la messa in sicurezza della colonia.


ATTENZIONE IMMAGINI FORTI