29 novembre 2019 – Ricordate Diana? Quando l’abbiamo lasciata era ancora in convalescenza post operatoria, reduce da una bruttissima esperienza che l’aveva quasi ridotta in fin di vita. Soccorsa in strada dai volontari dell’OIPA di Salerno, era paralizzata dal dolore: sola e abbandonata a se stessa mentre allattava cinque cuccioli tra il pattume e la sporcizia, aveva il respiro affannoso e ansimante, tanto da non riuscire nemmeno più ad alzarsi per accudire i suoi piccoli.
La gravidanza protratta in uno stato di malnutrizione e il parto, avvenuto in condizioni igienico sanitarie molto precarie, avevano scatenato un’infezione all’utero che, senza le cure adeguate, l’avrebbe portata alla morte.

Grazie al tempestivo intervento degli angeli blu dell’OIPA di Salerno e a tanti di voi che hanno donato preziosi contributi per poterla operare, oggi Diana non soffre più.
Guarita e sterilizzata, non dovrà più patire la fame, né essere costretta a gravidanze indesiderate: adottata da una famiglia che l’ha accolta a braccia aperte, Diana oggi è finalmente serena e felice.

I volontari dell’OIPA di Salerno ringraziano tutti coloro che hanno contribuito a scrivere un lieto fine per la dolcissima Diana.

10 ottobre 2019 – LA STORIA DI DIANA

[cs_video column_size=”1/1″ video_url=”https://www.youtube.com/watch?v=M94ZospQRFg&feature=youtu.be” video_width=”500″ video_height=”250″][/cs_video]

Il respiro affannoso, gli occhi semichiusi e lo sguardo sofferente: quando i volontari dell’OIPA hanno incrociato gli occhi Diana, giovane cagnolona accasciata a terra nel comune di Campagna, in provincia di Salerno, pensavano fosse stata investita. Sola e abbandonata a se stessa mentre allattava cinque cuccioli tra il pattume e la sporcizia, sembrava paralizzata, tanto che non riusciva nemmeno più ad alzarsi per accudire i suoi piccoli.

Messi al sicuro presso uno stallo casalingo, per Diana è scattata la corsa al pronto soccorso dove, dopo tutti gli accertamenti, si è scoperto che il suo dolore e il respiro molto difficoltoso non erano legati ad un incidente, ma ad una grave infezione all’utero incubata appena dopo il parto.

La gravidanza in condizioni di malnutrizione e il parto in condizioni igienico sanitarie precarie avevano scatenato un’infiammazione che, senza un intervento immediato, sarebbe stata fatale. L’utero, infatti, era molto ingrossato, presentava delle deformità e Diana era molto affaticata, aveva la febbre alta, non mangiava e non riusciva più a camminare.

Ora questa dolcissima cagnolona è fuori pericolo, operata e sterilizzata, è ancora in convalescenza e si sta riprendendo pian piano, ma in un contesto dove non ci sono piani di sterilizzazione per i randagi, dove non c’è la minima presenza delle istituzioni, recuperi di cani in grave difficoltà come Diana sono all’ordine del giorno per i volontari dell’OIPA di Salerno, ecco perché chiedono una mano per fronteggiare le spese sanitarie, sempre ingenti da sostenere per tutti i cani di cui si occupano.

Info per aiuti da offrire: Rugiada Matonti, Delegata OIPA Salerno e provincia; Tel. 380 7558938; salerno@oipa.org

[cs_services cs_service_type=”modern” cs_service_icon_type=”icon” icon=”Choose Icon” service_bg_imageVPAQvXLPtf=”Browse” service_icon_size=”fa-2x” cs_service_bg_color=”#c7e2e2″ cs_service_postion_modern=”top-left” cs_service_postion_classic=”left” cs_service_title=”Offerta Diana  – OIPA Salerno”]

CONTO CORRENTE POSTALE Vai in posta e compila un bollettino postale inserendo l’importo e la causale “Offerta Diana – OIPA Salerno” su c/c n.43 03 52 03 intestato a: OIPA Italia

BONIFICO BANCARIO Effettua un bonifico con l’importo sul conto corrente n.43 03 52 03 banco posta Codice IBAN: IT28 P076 0101 6000 0004 3035 203 BIC/SWIFT (per bonifico estero) BPPIITRRXXX con la causale “Offerta Diana  – OIPA Salerno”

ASSEGNO Invia un assegno bancario non trasferibile intestato a OIPA Italia a: OIPA Italia – via Gian Battista Brocchi 11 – 20131 Milano

CARTA DI CREDITO Solo per il pagamento con CARTA DI CREDITO cliccate il tasto INVIA LA DONAZIONE, e all’interno della pagina immettere l’offerta

[/cs_services]

[gallery_bank type=”images” format=”masonry” title=”true” desc=”false” responsive=”true” display=”all” sort_by=”random” animation_effect=”bounce” album_title=”true” album_id=”0″]