Raol, il cavallo protagonista del bruttissimo incidente sabato scorso durate il Palio di Siena, è stato abbattuto.  Un altro cavallo, un altro essere vivente, morto in seguito ad un incidente causato da una tradizionale corsa di cavalli che appare ormai non solo anacronistica ed obsoleta, ma sempre più lastricata di vittime innocenti. Il cavallo, dato alla Contrada Imperiale della Giraffa e cavalcato da Jonatan Bartoletti (già protagonista, durante un Palio ad Asti, di un incidente che era costato la vita ad un altro cavallo) è deceduto a seguito di un infortunio e, nonostante le cure, non è stato possibile salvarlo.

 

 

Cavalli che sfrecciano ad alta velocità, frustati febbrilmente dai fantini, polvere, urla degli spettatori e tanto caos: il video dell’incidente (visibile a questo link), rende, purtroppo, l’idea della sofferenza e del dolore che questi cavalli provano non solo in seguito ad incidenti fatali come questi, ma in generale durante una manifestazione nella quale gli animali, esseri in grado di provare dolore ed emozioni quali paura e panico, vengono sfruttati come macchinari volti ad ottenere delle performance. Il nome di Raol viene così aggiunto alla lunga lista di cavalli (circa 50, dal 1970 ad oggi) che, durante il Palio di Siena, sono stati sacrificati senza rimorso in questa ennesima forma di “intrattenimento” pericolosa ed anacronistica, a cui i senesi sono così tanto attaccati.

Ancora più amare sono le dichiarazioni del Comune, che in una nota afferma “il dispiacere per la morte dell’animale è di tutta la città, che ama i cavalli e li rispetta, e non accetta provocazioni da chiunque abbia solo l’interesse a farsi pubblicità, non conoscendo la nostra cultura, tradizione, rispetto e cura dei cavalli”. E’ proprio di fronte a questa ostinazione cieca ed assoluta, questa mancanza di messa in discussione per una tradizione così pericolosa per i cavalli, che l’OIPA ha deciso di lanciare un appello di protesta indirizzato alla città di Siena ed ai suoi dirigenti, che voglia far cessare queste stragi, inevitabili in questi palii.

[emailpetition id=”16″]

 

Testo dell’email:

BASTA CAVALLI MORTI A CAUSA DEL PALIO DI SIENA
Gentili Signori,
con la presente desidero esprimere la mia più completa contrarietà, tristezza ed amarezza nei confronti della morte del cavallo Raol avvenuta in seguito all’incidente durante il Palio straordinario di Siena, una manifestazione che sfrutta, e di fatto uccide, gli animali soltanto per divertimento umano. Incidenti e morti, purtroppo quasi inevitabili date le caratteristiche della pista, sono le più terribili conseguenze di queste “tradizionali” forme di sfruttamento dei cavalli, che continuano nonostante le numerose vittime e le grandi sofferenze che infliggono. È vergognoso e inaccettabile che nel 2018 esistano ancora delle manifestazioni che spettacolarizzano la prepotenza e la costrizione nei confronti di esseri senzienti, costretti a pagare con la vita per questa forma di “intrattenimento” che non dovrebbe più esistere.
Distinti saluti

Indirizzi mail a cui sarà inviata:

sindaco@comune.siena.it
Sindaco Luigi De Mossi
Cultura, Partecipate, Palio.
segreteria: Tel. 0577292207 – 292473 292120 – fax 0577292343

andrea.corsi@comune.siena.it
Cultura, Partecipate, Palio.
Andrea Corsi – Vice Sindaco
Segreteria tel. n. 0577292299
Mobilità, viabilità, trasporti, smart city, Polizia Municipale, personale.

francesco.michelotti@comune.siena.it
Francesco Michelotti
Sicurezza, urbanistica, edilizia privata, sito UNESCO, fondi europei.
Segreteria tel. n. 0577292209

sara.pugliese@comune.siena.it
Sara Pugliese
Politiche giovanili, pari opportunità, servizi informatici.
Segreteria tel n. 0577292385

massimo.sportelli@comune.siena.it
Massimo Sportelli
Lavori pubblici e protezione civile.
Segreteria tel. n. 0577292328

alberto.tirelli@comune.siena.it
Alberto Tirelli
Commercio, turismo, giustizia paliesca, attività produttive.
Segreteria tel. n. 0577292499

silvia.buzzichelli@comune.siena.it
Silvia Buzzichelli
Decoro urbano, aree verdi, ambiente, sport.
Segreteria tel. n. 0577292204

[signaturelist id=”16″]

[signaturecount id=”16″]