Oasi felina La Valle

Un progetto dei volontari dell'OIPA Ascoli Piceno

ORDINANDO CALENDARI E AGENDE SOSTIENI IL PROGETTO “OASI LA VALLE” 

I calendari e le agende OIPA 2024 quest’anno sostengono 12 progetti OIPA, tra cui “Oasi felina La Valle”. L’offerta verrà devoluta a questa iniziativa dell’OIPA che comprende un’area aperta nel verde con casette, infermeria, zona ristoro e tanti giochi per svagare i circa 47 mici dell’oasi La Valle, un progetto avviato dall’OIPA di Ascoli Piceno. Un vero e proprio porto di salvezza per tanti gatti affetti da diverse patologie che ne rendono difficile l’adozione. Puoi conoscere l’attività navigando in questa pagina, oppure puoi cliccare sul pulsante per ordinare i calendari e le agende. Gli animali te ne saranno grati!

Era un sogno nell’immaginario di Fabrizio, delegato dell’OIPA di Ascoli Piceno, ed è di nuovo un vero e proprio sogno, questa volta ad occhi aperti, per tanti gatti randagi che in questo luogo di pace hanno trovato un porto sicuro dai maltrattamenti e dalle insidie della strada.

All’inizio, nel 2017, erano circa 25 i gatti superstiti di una colonia felina accudita nella frazione di Spinetoli da Fabrizio Bruschetti, che si è ritrovato ad assistere a sparizioni improvvise di gatti sterilizzati, abbandoni di piccoli e adulti, uccisioni di cuccioli e una violenta epidemia di gastroenterite.

Per assicurare l’incolumità degli animali è nato il progetto dell’”Oasi felina La Valle”: grazie alla concessione in comodato d’uso da parte del Comune di Spinetoli di un’area verde, e in collaborazione con il Consorzio gestore dell’Oasi, viene realizzata per la prima volta nella provincia di Ascoli Piceno la messa in sicurezza di una colonia felina.

Tutta la struttura viene allestita nel pieno rispetto delle normative vigenti, con regolare autorizzazione da parte dell’Asl e dei tecnici del Comune e, con il supporto di un geometra del consorzio gestore dell’Oasi, viene redatto il progetto con i dettagli della realizzazione. Con parte dei fondi stanzianti dal Comune e grazie a tanti sostenitori dell’OIPA, l’”Oasi felina La Valle” inizia a prendere forma e oggi, a distanza di sei anni, è diventata un angolo di paradiso per i tanti mici che la abitano, circa 60, e per le tante persone che vanno a visitarla.

Inaugurata il 30 settembre 2018 a Pagliare del Tronto, frazione di Spinetoli, l’oasi felina dell’OIPA di Ascoli Piceno sorge in un’ampia area verde recintata dotata di casette, di un’infermeria, fondamentale per le emergenze, di un’area ristoro e di tanti giochi dove i mici possono divertirsi in pieno relax.

La gran parte dei gatti ospiti sono cagionevoli di salute, affetti da patologie infettive che necessitano di cure particolari, malattie come la Fiv o la Felv per le quali non esiste una cura risolutiva e che vengono curate solo farmaci e monitoraggi costanti per tenere sotto controllo i sintomi. Come in tutte le colonie feline non mancano gli arrivi delle cucciolate che, dopo essere accudite dai volontari, trovano facilmente adozione, così come non mancano gatti che arrivano in condizioni difficili e che, grazie alle cure e alla pazienza degli Angeli blu, migliorano notevolmente.

I PROTAGONISTI

DOLCE

È il caso di Dolce, gattina trovata morente a bordo di una strada nel Comune di San Benedetto del Tronto. Oltre all’amputazione della coda, la micina aveva un danno neurologico che ha compromesso anche le sue funzioni corporali. Dopo una lunga degenza nell’infermeria dell’Oasi, Dolce ora è libera di giocare, scorrazzare nel verde e fare amicizia con tutti gli altri gatti.

WHISKY

Tra chi è entrato di recente in questo piccolo paradiso c’è anche Whisky, un micio di colonia che a causa di una malformazione congenita agli occhi non riusciva a vedere. Con il supporto di tanti sostenitori, questo bel micione è stato sottoposto a un intervento di chirurgia con il quale sono state risanate le palpebre e gli è stata restituita la vista, un intervento grazie al quale abbiamo potuto ammirare i suoi bellissimi occhi azzurri.

NERONE

L’ultima new entry è Nerone, un gatto trovato in condizioni pietose dai volontari OIPA di Roccabascerana, in provincia di Avellino. Questo bellissimo micio dal manto nero vagava con una profonda ferita nella zona posteriore, un vero e proprio “buco” pieno di bigattini che lo stavano mangiando vivo. Dopo aver conosciuto la sua storia, gli Angeli blu di Ascoli Piceno gli hanno offerto la ospitalità e, dopo un lungo viaggio e una fase di ambientamento, Nerone si è unito alla numerosa banda di mici in compagna dei quali potrà vivere serenamente e gioiosamente.

Altre storie degli ospiti dell’Oasi

Riccia

Riccia è uno spirito libero, non ha mai amato il contatto umano. Lei è tra le nonnine della colonia, ha più di 10 anni, ma ha sempre goduto di buona salute ed anche se non ama avvicinarsi si fa ammirare da lontano.

Simon

Simon è arrivato all’improvviso, adulto e spaventato, non ha mai ritrovato fiducia nell’essere umano. Dopo più di 6 anni che è all’oasi, solo di recente ha accettato le prime carezze da una delle volontarie.

Valerie

Valerie è la gattina viziata dell’oasi, aspetta tutte le mattine i volontari per la sua pappa speciale. Ha un avuto una brutta infezione alle orecchie che si sono ripiegate su sé stesse, ma dopo le cure è stabile da diversi anni.

Moka

Moka è la più coccolona, è una gatta con una salute precaria che ha rischiato la vita più volte. La sua più grande passione è farsi prendere in braccio, passerebbe giornate intere così.

News sul progetto

OPEN DAY ALL’OASI FELINA LA VALLE

OPEN DAY ALL’OASI FELINA LA VALLE

Una giornata singolare quella organizzata il 3 ottobre dai volontari dell’OIPA di Ascoli Piceno, una domenica speciale per gli Angeli blu e per tutti i gatti...

COME SOSTENERE IL PROGETTO

Per sostenere l'”Oasi felina La Valle” o adottare uno dei mici contattare il delegato Fabrizio Bruschetti – ascolipiceno@oipa.org


CONTO CORRENTE POSTALE

Compila un bollettino postale in posta inserendo l’importo e la causale “offerta Oasi La Valle – OIPA Ascoli Piceno” su conto corrente: n° 43035203 intestato a: OIPA Italia


BONIFICO BANCARIO

Effettua un bonifico con l’importo dell’offerta con la causale “offerta Oasi La Valle – OIPA Ascoli Piceno” sul conto corrente: n. 43035203 banco posta Codice IBAN: IT28P0760101600000043035203
BIC/SWIFT (solo se si effettua un bonifico dall’estero): BPPIITRRXXX

CARTA DI CREDITO E PAYPAL

Clicca sul tasto “Invia Donazione”, poi immetti l’importo e seleziona il metodo di trasmissione dell’offerta.

GALLERY DELL'OASI FELINA LA VALLE

SEZIONE OIPA ASCOLI PICENO

Delegato: Fabrizio Bruschetti
ascolipiceno@oipa.org